La ditta Gaming Heads, dopo Dragonborn e la statua di Talos, ritorna nel mondo di Elder Scroll V: Skyrim presentandoci una nuova statua dalla linea Shrine Series, cioè la Elder Scroll V: Skyrim – Shrine of Azura Statue.

La nuova produzione raffigura appunto Azura, principe Deadrico dell’alba e del crepuscolo, che si erge in cima ad una montagna coperta di neve. Viene sempre raffigurata come una femmina ed è conosciuta anche come Regina del cielo notturno. Azura, secondo gli standard umani, può essere considerato uno dei pochi Deadri “buoni”, per via della sua preoccupazione e per il benessere dei suoi seguaci.

In scala 1/6, alta 18 inch (45,72 cm), e scolpita da Todor Kolev, verrà distribuita in due versioni una Normale, con una tiratura di 750 pezzi al mondo, un prezzo di USD 209,99 e una versione Exclusive che si differenzia per una colorazione bronzata, limitata a 350 pezzi  ed avrà un prezzo leggermente superiore di USD 229,99.

Entrambe le versioni usciranno nel corso del quarto trimestre 2014.

THE ELDER SCROLLS V: SKYRIM® – SHRINE OF AZURA

THE ELDER SCROLLS V: SKYRIM® – SHRINE OF AZURA EXCLUSIVE EDITION