L’unica uscita di Aprile per la serie Masters of the Universe Classics √® Blade,
personaggio presentato per la prima volta nel 1987 con l’uscita del Film dedicato a He-man e compagni, Blade √® un mercenario ingaggiato da Skeletor per trovare e distruggere i suoi nemici.

Interpretato da¬†¬†Anthony De Longis¬†√® un guerriero con una grande esperienza nell’arte dello scontro all’arma bianca, porta una benda sull’occhio e una pesante armatura in cotta di maglia.

Nulla di particolarmente rilevante per quello che riguarda la confezione protetta dal suo brown box, in linea con le uscite classiche mostra il personaggio sulla parte frontale e la biografia del personaggio sul retro.

Estratto dalla sua protezione in plastica, notiamo subito una buona cura nel dettaglio, sia dell’armatura che del volto, scolpito con particolare cura nel riprodurre il pi√Ļ fedele possibile i lineamenti duri e rozzi del personaggio. Anche la cotta di maglia √® riprodotta con attenzione ed ogni anello √® visibile chiaramente e ben definito uno dall’altro. Unico difetto √® come questa armatura sembri impacciare molto il personaggio, gonfiandolo e rendendolo quasi buffo, anche nella parte del collo l’armatura sembra “soffocarlo”. ¬†I polsi sono coperti da due paracolpi e quello del braccio sinistro √® armato anche di un congegno che lancia dei piccoli missili, lungo le gambe √® armato di pugnali che, per√≤, sono scolpiti con le gambe e non possono essere estratti.

Gli snodi sono calibrati molto bene ed hanno un ottima tenuta, anche dopo essere state stressate a lungo, inutile solo lo snodo delle caviglie che permette un angolo di inclinazione molto limitato. ¬†La colorazione molto precisa e dettagliata non presenta particolari difetti o sbavature. L’armatura nella parte superiore pu√≤ essere rimossa tramite due gancetti situati nella parte posteriore sui fianchi, ¬†togliendo l’armatura si nota il difetto di “soffocamento” citato in precedenza, in quanto noterete che il foro della testa √® molto stretto e per una migliore estrazione dell’armatura si consiglia di togliere la testa dal corpo.

Tre le armi in dotazione per Blade troviamo due spade e una frusta. Le due lame possono essere alloggiate lungo i fianchi del personaggio, molto semplici nella realizzazione solo una delle due porta cenni di colorazione sull’elsa, altrimentimostrano il colore grigio della plastica utilizzata per la stampa. La frusta al contrario √® realizzata con materiale flessibile, e solo l’impugnatura √® colorata di argento.

Nel complesso questa nuova uscita della linea Masters of the Universe Classics si presenta buona, azzeccato lo sculpt del personaggio e soddisfacente la dotazione.
Peccato per il piccolo problema dell’armatura, che smorza l’aggressivit√† del personaggio rendendolo un po’ buffo e goffo.

 

Nome: Blade
Vero Nome: Ritter
Produzione: Mattel (America)
Anno di pubblicazione: 2014 (Aprile)
Prezzo di listino: USD 25,00 per gli abbonati, USD 27,00 se acquistate dal sito Mattycollector.com

Pro:
– Buono lo sculpt
– Colorazione precisa e fedele al personaggio originale

Contro:
– L’armatura poteva essere meno “soffocante”

Voto Finale: 8/10