La casa produttrice Weta Collectibles continua la sua tradizione nel realizzare e proporre sul mercato statue dai dettagli sempre più elevati e finemente lavorate, ispirate al fantastico mondo della Terra di Mezzo, l’universo immaginario fantasy creato dallo scrittore inglese J.R.R. Tolkien.

Questa volta e’ il turno della statua, limitata a soli 1000 esemplari in tutto il mondo, dedicata al pasticcione e paffutello Bombur, il nano che accompagna Bilbo Baggins nella difficile e pericolosa missione di riconquistare Erebor, lÂ’antica città dei nani sotto la Montagna caduta per mano del drago Smaug.

Fratello di Bofur e cugino di Bifur, il tozzo e panciuto Bombur ha la passione per la preparazione e la degustazione di grosse quantità di cibi, ma quando si tratta di aiutare i suoi compagni in difficoltà non si tira di certo indietro, ed è pronto a scendere sul campo di guerra con il suo mestolo, un’arma sorprendentemente efficace se usata come martello.

LÂ’equipe di scultori capeggiati da Scott Spencer e Greg Tozer hanno impiegato circa 400/500 ore nella realizzazione di questa opera curata nei minimi dettagli, e riprodotta utilizzando i modelli giaÂ’ presenti nella pellicola cinematografica The Hobbit: An Unexpected Journey.

In scala 1/6, dalle dimensioni di 23.5 cm x 23 cm x 15 cm (H x L x P), e realizzata in materiale polystone di alta qualità, la statua può essere preordinata sul sito della casa produttrice al costo di $249.00; la data di uscita sul mercato per il momento non è stata ancora resa nota.