Parte il 27th Prize Fair e numerose sono le novità che SEGA mostra al pubblico nipponico, con grande approvazione dei fan delle light novel. La casa, forse la più nota per questo genere di produzioni, si ispira alle serie più famose quali Toaru Majutsu no Index, I.S. (Infinite Stratos), Bakemonogatari, e tante altre.
Tornano anche produzioni ispirate ai titoli più noti, quali Evangelion, Last Exile e una Yoko Littner tratta dal famosissimo anime Tengen Toppa Gurren Lagann che ha particolarmente colpito i fan di questa serie, nonchè l’immancabile Miku Hatsume di Vocaloid.