+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 3 di 3

Discussione: Guts & Casca 1/10 scale-Art Of War

  1. #1
    Senior Member L'avatar di titto
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Capo Nord (Norvegia)
    Messaggi
    7,847

    Guts & Casca 1/10 scale-Art Of War

    Recensione che scrissi anni fa. Non mi ricordo se l'avevo pubblicata. Eccola qua:

    Nome: Guts & Casca
    Origine: Berserk
    Produzione: Art Of War
    Scala: 1/10
    Anno di pubblicazione: ottobre 2012
    Tiratura: 100 pezzi
    Misure: 12.5 cm (altezza) x 20 cm (profondità) x 20 cm (larghezza)
    Materiale: Polystone (resina)
    Peso: 3.5 kg
    Prezzo di listino: 47,400 Yen

    NOTA IMPORTANTE: Le immagini a seguire contengono scene di nudo e di sangue: siate consapevoli quando le aprite. Grazie.

    Guts (in Italia Gatsu) è un personaggio fantastico protagonista del manga Berserk, ideato e illustrato dal fumettista giapponese Kentaro Miura nel 1989. In Italia è pubblicato dalla Panini Comics. La prima edizione italiana risale all'agosto 1996 ed in seguito sono state pubblicate diverse ristampe che portano il nome di Berserk Collection, Maximum Berserk e Berserk Collection Serie Nera. Il successo di questo manga ha portato anche alla realizzazione, nel 1997, di una serie anime per la televisione, e di una serie di film, il cui progetto si intitola Berserk - L'epoca d'oro...
    Le vicende si concentrano su Guts, un guerriero maledetto costretto a vagare senza sosta per sopravvivere e trovare vendetta. La storia, inizialmente horror ma via via arricchita di elementi del genere fantasy, esplora il meglio ed il peggio della natura umana. Le tematiche principali sono l'illusorietà del libero arbitrio, il destino dell'uomo, l'istinto di conservazione, l'onnipresenza del male. Tanto l'anime quanto il manga sono noti per la loro grande violenza grafica.
    Nel 2010, Art Of War (azienda giapponese nata nel 1997 e specializzata nella produzione di gadget, action figure e statue) ha lanciato un contest per chiedere ai propri fan quale prodotto volessero venisse realizzato. Quello che ha ricevuto più candidature è stato "Guts e Casca" tratto dalla cover del volume numero 13 del manga:

      Spoiler:


    In questa illustrazione insieme a Guts troviamo Casca (in Italia Caska), la sua bella amata e compagna nell'esercito chiamato "Squadra dei Falchi". Questa scena rappresenta la fase della storia che viene chiamata "Eclissi": il loro comandante, nonchè amico, Griffith (in Italia Grifis), ormai disperato e privo di forze attiva il bejelit (è un ciondolo magico, nonché un essere sovrannaturale, che ha il potere di evocare la Mano di Dio) e richiama la Mano di Dio (un gruppo di arcidemoni). Essi gli propongono di risorgere come loro quinto membro, ottenendo poteri divini in cambio del sacrificio delle cose a cui tiene di più, cioè la Squadra dei Falchi. A Guts, come del resto a tutti gli altri, viene impresso un marchio che attira delle creature diaboliche chiamate Apostoli, i quali uccidono tutti i membri dei Falchi. Solo Guts e Casca si salvano, tuttavia il guerriero perde l'occhio destro e il braccio sinistro. È la nascita del Guerriero Nero che d'ora in avanti vagherà in cerca di vendetta...

    IMBALLAGGIO:
    La scatola si presenta come un cofanetto, esteticamente nera, con in primo piano lo stemma Art Of War più uno sul basso di fianco con il sigillo d'originalità:

      Spoiler:






    Il vano superiore si apre sollevandolo e questo è quello che troviamo all'interno:

      Spoiler:




    L'interno è molto ben curato, con la presenza di tessuto ad avvolgere la statua. Sotto al tessuto è presente del polistirolo duro.
    Oltre alla statua di "Guts e Casca" troviamo la miniatura di Borkoff: un Apostolo con una serie di denti affilati, responsabile della perdita del braccio di Guts durante l' "Eclissi":

      Spoiler:


    Ecco come si presentano assieme:

      Spoiler:


    ANALISI Guts & Casca:

      Spoiler:






    Partiamo dai volti: premesso che il disegno di Miura non è sempre lo stesso, cioè il viso di Guts assume molteplici espressioni a seconda della scena, in questa statua Guts è uscito perfetto, a mio giudizio. Non si può dire lo stesso di Casca, in cui lo sculpt del viso non è molto fedele alla copertina del volume 13:

      Spoiler:






    Per quanto riguarda la base, essa è molto solida, ed ampia tale da permettere a Guts e Casca di poggiarvi sopra (personaggi e base sono un blocco unico). Nella base stessa è inoltre compresa la targhetta (non removibile) con numero di serie:

      Spoiler:




    Dettagli statua:
    Art Of War riesce egregiamente a mostrarci ciò che Miura ha disegnato: sangue, rabbia, sconforto, disperazione, sconfitta. Le ferite ed il sangue sono molto ben rappresentate tanto che il sangue non sembra essere messo lì con un pennello ma sembra vero. Ottime le sfumature e la cura per i dettagli come ad esempio la spada rotta con il sangue rappreso misto a quello degli Apostoli. Un po' di sbavature sul viso ma accettabili visto la piccola grandezza della scala. Le proporzioni anatomiche di Guts e Casca sono giuste. La resina utilizzata non è fragile e ciò conferisce consistenza alla scultura; inoltre il materiale utilizzato non presenta granuli o difetti di produzione (bolle d'aria etc.):

      Spoiler:




































    Dettagli base:
    Su di essa ci sono i resti dei soldati uccisi che "navigano" in un mare di terra e fango misto al sangue dei soldati e degli Apostoli uccisi. Sembra quasi che tutta questa melma stia fuoriuscendo dai bordi:

      Spoiler:




































    Dettagli Borkoff:
    L'Apostolo pur essendo piccolino è realizzato molto bene, senza sbavature di colore:

      Spoiler:






    Considerazioni personali e voto finale:
    Gli artisti della Art Of War hanno espresso tutto il loro talento su questa scultura ed il risultato finale è davvero ottimo. Il prezzo molto costoso potrebbe non giustificarne l'acquisto ma io la vedo come una faccia a doppia medaglia: ho visto statue a 500 euro in scala 1/4 che non meritavano quel prezzo (non faccio nomi di altre aziende perchè non sarebbe corretto, è pur sempre una recensione questa). Questa Art Of War pur essendo in scala 1/10 devo dire che secondo me merita tutti quei soldi. Li merita per come è stata realizzata: si vede che c'è impegno, che ogni singolo pezzo è stato dipinto a mano e che c'è passione dietro questa realizzazione. Per chi la volesse prendere oggi, col cambio attuale il prezzo giusto è sui 400 euro. C'è da dire però che essendo prodotti fatti a mano ho trovato delle altre versioni di "Guts & Casca" che non erano proprio uguali alla mia: su alcune, Guts aveva i denti colorati male come se ci fosse della bava; su altre il sangue era messo in malo modo, molto chiaro. Anche sulla mia copia i capelli di Casca lungo il collo non sono colorati perfettamente. È proprio lo sculpt del volto di Casca che influenza il voto finale: se devo giudicare la statua e pensare che è un'idea a sè, allora il mio voto sarebbe 10/10. Ma siccome questa statua nasce da un'illustrazione, devo dire che il volto di Casca non somiglia all'illustrazione quindi il voto finale è...

    ... 8/10.

    Pro:
    + Imballaggio molto ben curato;
    + Guts è fedele al manga;
    + Non è una statua che ha bisogno di accessori: nella sua realizzazione c'è tutto;
    + Limitato a 100 pezzi;
    + C'è Borkoff;
    + Colorazione eccelsa ...

    Contro:
    - ... tranne su alcuni punti;
    - Casca non è fedele al manga;
    - Prezzo non alla portata di tutti;
    - Dipinto a mano, non tutte le copie sono uguali.

    NOTA: Sono presenti altre due versioni: una con colorazione più piatta (e senza Borkoff) ed un'altra più recente del 2016 definita "Bloody Repainting Version" con molto più sangue.
    Ultima modifica di titto; 19-05-2017 alle 13:20

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Bella recensione, personalmente trovo la Art of war troppo sopravvalutata solo perché ha dei prezzi folli o tirature limitate... Spero che Tsume e F4F facciano buon uso della licenza perché trovo i loro prodotti nettamente superiori.

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Jimmy22
    Data Registrazione
    May 2017
    Località
    Cosenza
    Messaggi
    398
    Non male titto. I dettagli del sangue mi piacciono davvero tanto, soprattutto la pozzanghera di sangue sulla base. Ma dimmi un po', ho fatto qualche ricerca veloce e ho visto prezzi sui 2000e :O Si trova a meno o quello è il prezzo? Specifico il fatto che non conosco la casa produttrice

+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. [CUSTOM] Berserk Guts 1/6 scale by kyekye
    Di MATRIX nel forum Sculpture & Custom Dolls
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 15-04-2013, 08:39
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 16-08-2012, 10:34
  3. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21-05-2012, 01:21

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato