+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Iron Man

  1. #1
    Moderator L'avatar di G4mer89
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    14,236

    Iron Man


    Nel 1963 gli scrittori Stan Lee e Larry Lieber e il disegnatore Don Heck danno vita ad uno degli eroi più amati di casa Marvel...Iron Man
    Iron Man fa il suo debutto in Tales of Suspense vol. 1 (n. 39) con la sua prima armatura, la Mark I, disegnata dallo stesso Heck con l'aiuto di Jack Kirby.

    Figlio di Howard Stark e Maria Stark, Tony (Anthony Edward "Tony" Stark) nasce a Long Island.
    Ragazzo prodigio, riesce ad entrare nel programma per studenti non laureati al MIT all'età di quindici anni ed è il migliore del suo corso.
    Dopo la morte dei genitori in un incidente d'auto, a soli 21 anni, Tony eredita la società del padre, la Stark Industries.
    La svolta della sua vita arriva durante una dimostrazione militare, in Vietnam, dove rimane gravemente nell'esplosione di una mina con una scheggia metallica che gli si conficca nel petto.
    Tony viene poi fatto prigioniero dal vietnamita chiamato Wong Chu, che costringe Stark a costruire armi per il suo esercito.
    Durante la prigionia, il fisico Yin Sen, aiuta Tony, prima costruendo una piastra magnetica e impiantandola nel petto di Tony per evitare che la scheggia raggiunga il cuore, poi aiutandolo a costruire il mezzo per uscire dal quel inferno.
    Infatti con i materiali a loro disposizione progettano e costruiscono una potente armatura, una sorta di esoscheletro di ferro che dà una forza impressionante ed altre abilità che gli permetteranno di sopravvivere e di fuggire.
    Durante la fuga Yin Sen, si sacrifica, permettendo a Tony di fuggire.
    Durante il ritorno, incontra il pilota di elicotteri dell'American Air Force, Jim "Rhodey" Rhodes, che lo aiuta per il ritorno a casa.
    Sconvolto dall'orrore della guerra vista in prima persona, Tony decide di costruire una nuova armatura, da usare a fin di bene e contemporaneamente converte le proprie industrie a produzioni civili.
    Nessuno sospetta che Tony sia Iron Man perché è visto da tutti come un viziato ricco industriale.
    Solo a due membri del suo staff, oltre a Rhodey, conoscono il suo segreto...Happy Hogan e Pepper Potts.
    Iron Man inoltre entra a far parte del progetto Vendicatori.
    Tra i tanti nemici di Iron Man, troviamo Justin Hammer, rivale in affari di Tony, cerca in tutti i modi di mettere in ginocchio la Stark Industries (Diventata poi Stark International) arruolando un buon numero di Super-cattivi.
    Hammer riesce facilmente ad aggirare le protezioni dell'armatura causando malfunzionamenti e addirittura l'involontaria uccisione da parte di Iron Man di un diplomatico.
    Nonostante però Hammer venga fermato, Tony sviluppa una seria dipendenza dall'alcool che solo grazie alla sua ragazza ed ai suoi amici riesce a risolvere, fino all'arrivo dello spietato Obadiah Stane, che lo porta a una seria ricaduta emotiva ed alla perdita del controllo della sua azienda.
    Oltre all'azienda Tony perde tutto, diventando un senzatetto, fino alla svolta avuta con la fondazione della Circuits Maximum, dove costruisce un nuovo prototipo di armatura.
    La nuova armatura aiuterà Tony a fermare Rodhes (Diventato il nuovo Iron Man), che col tempo è diventato sempre più aggressivo e paranoico, ma sopratutto lo aiuterà nello scontro con Stane , diventato Iron Monger, che gli permetterà di riprendersi la Stark International.
    Tony decide decide di disabilitare le altre armature di eroi o cattivi che sono basate sulla tecnologia di Iron Man, i cui progetti vengono rubati dal suo nemico Spymaster, ma durante questa missione viene a scontrarsi anche con alcuni membri dello S.H.I.E.L.D. ed addirittura ad attaccare alle spalle Capitan America.
    In seguito a ciò i Vendicatori si trovano costretti a cacciarlo dalla loro organizzazione, poiché Iron Man è diventato un criminale agli occhi del Governo Americano.
    in più le condizioni fisiche di Tony continuano a peggiorare, l'interfaccia cibernetica dell'armatura sta causando dei danni al suo sistema nervoso.
    Questo spingerà Tony a progettare un armatura controllata ciberneticamente che consente ad Iron Man di muoversi a distanza, ma quando si trova faccia a faccia con i Padroni del Silenzio, il sistema radiocomandato si rivela essere inadeguato.
    In futuro progetterà una nuova armatura molto più armata delle altre...War Machine, armatura poi indossata dal suo fedele amico, Rhodes.
    Ritornato ormai nei Vendicatori, Iron Man decide di rilasciare il gruppo a causa di una differenza di opinioni sulla moralità di certe azioni e decide di fondare un suo gruppo con ex-Vendicatori della Costa Ovest dando il nome di Force Works.
    Ma le tensioni con il gruppo da lui creato pian piano svaniscono, portandolo a riavvicinarsi ai Vendicatori.
    All'inizio del ventunesimo secolo Tony rivela pubblicamente la sua doppia identità, compromettendo gli accordi che proteggono la sua armatura dalla duplicazione da parte del governo, che in pratica permettevano di usare l'armatura di Iron Man da un impiegato di Tony, e non da lui stesso.
    Accetta anche una carica presidenziale come Segretario della Difesa, dopo aver saputo che l'USMC sta ancora usando le sue tecnologie, che gli permetterà di poter controllare meglio come vengono usate le sue creazioni.
    Tony Stark fornisce le sue tecnologie anche ad altri supereroi come nuovi scudi per Capitan America, il jet usato dai Vendicatori e un congegno creatore di ologrammi usato dagli X-Men e presente anche nel costume-armatura dell'Uomo Ragno.


    In Italia le avventure di Iron Man, sia da solo che con i Vendicatori, sono pubblicate nel mensile Iron Man e gli Avengers, edito da Panini Comics.

    Nelle trasposizioni cinematografice, il personaggio di Tony Stark è interpretato da Robert Downey Jr. nei film Iron Man, Iron Man 2, The Avengers e nel imminente Iron Man 3.



    ARMATURA

    Citazione Originariamente Scritto da Wikipedia Visualizza Messaggio
    Le armature di Iron Man sono composte generalmente da:

    - Casco: gps, radio, video comunicatore, comunicatore satellitare, raggi x ed infrarossi, computer, database, scanner.
    - Guanti: raggi repulsori, raggi laser (dita), mitragliatrici laser (polsi), emettitori di scudi magnetici ed energetici.
    - Stivali: razzi propulsori, missili, emettitori impulsi magnetici, lanciafiamme a diffusione.
    - Busto: uni-raggio, creatore di ologrammi, generatore di scudi e campi di forza, torcia, raggio di calore, raggio congelante, raggio paralizzante, laser di grosso calibro, EMP.
    - Schiena: eliche di emergenza, propulsori, lancia-missili, aero-freni, emettitore EMP e di scudi di rinforzo.

    Un elemento importante del personaggio, a differenza degli altri supereroi, è l'aspetto e le abilità della sua armatura, che vengono continuamente aggiornate, migliorate e modificate: basta infatti guardare la forma e i colori di quest'ultima, differenti di fumetto in fumetto. L'armatura di Iron Man originale era grigia, ma Stark capisce subito che spaventava la gente, quindi la dipinge d'oro.[3] Questa ingombrante armatura viene cambiata in Tales of Suspense n. 48 con una dotata di un design più morbido e formoso, colorata di rosso e giallo. Un'eccezione degna di nota è l'armatura "Silver Centurion" (Centurione d'Argento), rossa e argento, creata per combattere Iron Monger, ovvero Obadiah Stane e utilizzata fino alla fine della Guerra delle armature. L'ultima armatura è molto simile a "Silver Centurion", ma è rossa e oro ed ha incorporate tecnologie più avanzate, è più leggera ed agile e adesso si crea sul suo corpo ridistribuendone la propria massa.

    Tutti i poteri e le abilità di Iron Man derivano dalla potente armatura che indossa. La pesante armatura grigia col tempo si è evoluta in un modello costituito da una matrice allineata molecolarmente di ferro rinforzato da strati di metalli, come il titanio, in lega anche con altri come l'oro, attratti magneticamente creando così un guscio flessibile, capace di fornire un'enorme elasticità e protezione. L'armatura gli dà una forza sovrumana e la capacità di volare; inoltre è alimentata da una combinazione di convertitori solari, batterie elettriche e un generatore interno che usa come fonte di energia l'assorbimento di particelle beta. L'armatura è capace anche di convertire le vicine sorgenti di energia, come il calore o l'energia cinetica, in elettricità, o assorbire direttamente l'elettricità per ricaricare le batterie. L'armatura è adatta sia ad operazioni sott'acqua o nel vuoto ed è protetta dalle radiazioni.

    Gli impianti a bordo dell'armatura sono controllati dagli impulsi cerebrali di Tony, interpretati dall'interfaccia cibernetica nel suo casco. I sistemi operativi di sofisticati computer con intelligenza artificiale, creati da Tony, forniscono informazioni tattiche e anche una risposta riguardo allo stato dell'armatura, usando sensori interni ed esterni. Come già detto, Stark aveva provato a mettere delle protezioni di modo che gli impianti non diventassero indipendenti, sebbene questi fossero stati in un'occasione aggirati.

    Il sistema degli armamenti dell'armatura si è evoluto negli anni, anche se l'arma offensiva tradizionale rimangono i raggi repulsori sparati dal palmo dei guanti. Altre armi presenti in molti tipi di armature sono l'uniraggio presente nel suo petto, sonde estraibili ("Pulse Bolts") con la funzione di raccogliere energia cinetica mentre Iron Man si muove, un generatore elettromagnetico ad impulsi ed uno scudo di energia. Altre capacità sono: la creazione di raggi ultra-freon, che creano e manipolano i campi magnetici, esplosioni soniche e un generatore olografico per creare finti Iron Man. Possiede inoltre vari razzi, piccole mitragliatrici nascoste sotto il profilo dell'armatura e piccoli cannoni a repulsori atti a potenziare i raggi repulsori. Oltre alle armature usate per gli scopi più generici, Stark ha progettato molte armature specializzate per viaggi nello spazio, sotto il mare, per muoversi in segretezza e velocemente e per altre situazioni. Stark ha creato anche armature di supporto (Modular Armors), queste armature non possono essere usate da sole ma si aggiungono alle armature classiche, un esempio è la pesante armatura "Hulkbuster", progettata appositamente per poter affrontare Hulk. Un modello seguente è l'armatura "Thorbuster": modellata sulle capacità di Thor ed usata per sconfiggerlo, utilizza una fonte di potere magica. Inoltre Stark costruisce durante la Guerra all'Armatura delle bombe elettroniche che, se attaccate ad un'armatura che usa la tecnologia di Iron Man, bruciano i componenti elettrici e rendono l'armatura inutilizzabile (comunque queste bombe non hanno effetto sui modelli più recenti).

    Dopo essere stato ferito gravemente durante la battaglia con Mallen, potenziato dal virus Extremis, Stark introduce nel suo sistema nervoso il virus tecno-organico, dopo averlo modificato a suo piacimento; ciò non salva solo la sua vita, ma fonde l'armatura con il corpo di Tony. Questo gli permette di immagazzinare gli strati interni dell'armatura di Iron Man nelle cavità delle sue ossa e di controllarli grazie agli impulsi nervosi. Egli può inoltre connettersi alle comunicazioni esterne di tutti i satelliti, i cellulari ed i computer di tutto il mondo. Poiché ora il sistema operativo dell'armatura è proprio il cervello di Tony, la risposta ai comandi è decisamente migliorata.

    Successivamente alla fine del dominio di Norman Osborn, durante Dark Reign Stark, ripresosi dal coma in cui era caduto dopo una lotta con Osborn stesso (nei panni di Iron Patriot) si ritira per qualche giorno per studiare un potenziamento della sua armatura, giungendo poi a sfoggiare una corazza molto più snella e articolata di quelle precedenti, con la innovativa caratteristica di essere composta da filamenti molecolari che normalmente risiedono nelle cavità ossee di Tony. I filamenti sono estratti con la sola forza del pensiero avvolgendolo a una velocità senza precedenti; inoltre la nuova armatura aggiunge soltanto 10 chilogrammi al peso di Stark.

    Attualmente il modello standard dell'armatura di Iron Man gli permette di volare fino a Mach-8 e di sollevare fino a 90 tonnellate.
    Ultima modifica di G4mer89; 04-03-2013 alle 16:02

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Moderator L'avatar di G4mer89
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    14,236
    L'armatura dell'Uomo Ragno


    Tra le varie tecnologie che Stark fornisce ai Vendicatori, c'è l'armatura dell'Uomo Ragno.
    I colori base ricordano quelli di Iron Man, cioè rosso e oro, è dotato anche di parte della tecnologia "Iron Man" che aiuta Peter a planare per diversi metri e lo protegge da proiettili di piccolo calibro. Presenti sulla schiena ci sono tre zampe di acciaio, munite di telecamera, che permettono a Peter di attaccarsi agli edifici. Nel casco è presente il GPS, un computer e altre varie tecnologie. Il nome di questa meraviglia, dovuta anche alla somiglianza con lo stesso Iron Man, è Iron Spider.


+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. Egg Attack: Iron Man 2 The Movie - SD EA-002 Iron Man V
    Di MATRIX nel forum Ditte minori e varie
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 21-12-2014, 10:49
  2. Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 27-09-2013, 12:49
  3. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 21-06-2013, 16:11
  4. Egg Attack: Iron Man 2 The Movie - SD EA-001 Iron Man IV
    Di MATRIX nel forum Ditte minori e varie
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 05-04-2013, 08:43
  5. Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 24-01-2013, 20:35

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato