+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Miyazaki si ritira. A Venezia l'ultimo film.

  1. #1
    Senior Member L'avatar di iamghost
    Data Registrazione
    May 2012
    Località
    Brescia
    Messaggi
    1,721

    Miyazaki si ritira. A Venezia l'ultimo film.

    Vi riporto la notizia così com'è. E' un giorno molto triste per almeno un paio di generazioni. Personalmente dico grazie ad un uomo che ha venduto sogni al prezzo di un biglietto del cinema. Arigatou Gozaimasu Sensei.

    << VENEZIA – Hayao Miyazaki, 72 anni, Leone alla carriera, Orso d’oro, premio Oscar (per La città incantata), ha scelto la Mostra del Cinema di Venezia per annunciare il suo addio alla carriera. E’ stato il presidente dello studio Ghibli Koji Hoshino a dare l’annuncio dinanzi alla sala al terzo piano del Casinò: ”Il signor Miyazaki ha deciso di ritirarsi. La prossima settimana a Tokyo terrà una conferenza stampa e lì saranno forniti tutti i dettagli. Non fatemi domande in proposito, non potrò rispondere”, dice Hoshino. E in un attimo la notizia dal Lido fa il giro del mondo.
    Ecco così che Alberto Barbera si ritrova in concorso l’ultimo film del genio che fa commuovere e stupire dagli anni ’70 con un’animazione moderna ma non freddamente spericolata, con un’anima dentro l’alta tecnologia raggiunta dal linguaggio. Si alza il vento, Kaze Tachinu, è il film che conclude oggi la sua filmografia costellata di titoli cult come Lupin III, Il mio vicino Totoro, Porco rosso, La città incantata, Il castello errante di Howl, Ponyo sulla scogliera.
    Non meno ricca quella destinata alla tv o ‘indotta’ attraverso lo studio Ghibli, vanto dell’animazione giapponese, dal quale sono usciti Heidi e Anna dai capelli rossi, tanto per citare.
    L’ultimo, poetico, commovente film ha fatto discutere prima ancora di approdare al Lido: al centro c’è il tema – e noi con la storia di Enrico Fermi lo possiamo capire bene – della scienza al servizio della guerra, del coinvolgimento degli scienziati, della tecnica che può avere un cuore ‘cattivo’.
    Il protagonista Jiro Horikoshi è un ragazzo che sogna di diventare pilota, ha il culto dell’aeronautica, ma una forte miopia farà indirizzare la sua passione verso l’ingegneria nel solco del mito italiano dei primi anni del Novecento, il conte Caproni.
    In un Giappone stretto dalla miseria e alla vigilia dell’ingresso nella seconda guerra mondiale, Jiro non dorme la notte per lavorare, la sua dedizione al lavoro, la passione per i calcoli e la tecnica lo assorbono completamente. Finché l’amore non entra nella sua vita, quando la ragazzina che aveva salvato con coraggio dal devastante terremoto di Tokyo del 1923 incrocia di nuovo la sua strada. I due si amano moltissimo, ma a separarli sarà la malattia della giovane, la tubercolosi, una delle cause di morte di quegli anni.
    Mentre Jiro mette a punto giorno e notte l’aereo che diventerà la gloria dell’aereonautica giapponese, il caccia Mitsubishi A6M1, la dolce Nakhoto gli stringe la mano. E il giorno della prova del decollo la sposa abbandona la casa per andare a morire in sanatorio. Si alza il vento, è quello della guerra mondiale. La frase del titolo viene da una poesia di Paul Valery ‘Le vent se leve, il faut tenter de vivre’, dobbiamo provare a vivere, che Tatsuo Hori aveva preso come titolo-ispirazione di un racconto. Pur nell’opera di finzione c’è ritratta una generazione giapponese, quella degli anni ’30 che cercò di superare la Grande depressione abbracciando convinta il fascismo. >>



    maledetta TSUME... hai attentato alla vita del mio portafoglio, lasciandolo in fin di vita...

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di hukuro
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Modena
    Messaggi
    5,785
    Quanta tristezza e nostalgia in questa notizia: tristezza perchè indubbiamente la sua mancanza si farà sentire (anche se credo e spero che la sua influenza rimarrà ben presente nella produzione dello Studio Ghibli), nostalgia perchè ripenso al primo incontro con il maestro, verso la fine degli anni settanta, con "Il Gatto con gli Stivali" dove Miyazaki era si un semplice animatore, ma la sua influenza nel disegno erà già ben presente. E poi via con Heidi, Lupin III e il Castello di Cagliostro, la serie tv Conan il Ragazzo del Futuro, il suo capolavoro Nausicaa della Valle del Vento: una realtà sempre presente nel mondo dell'animazione, che ha sempre mantenuto la sua etica e dignità (come quando non si presentò a ritirare l'Oscar assegnatoli nel 2003 per la Città Incantata, in segno di protesta contro la guerra in Iraq) e che ci mancherà sicuramente.
    Redattore di Itakon
    "Quando la sorte t'è contraria e hai mancato t'è il successo, smettila di fare castelli in aria e và a piangere sul...."

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Misaki Mei
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Solitudine
    Messaggi
    903
    Anche io conosco il maestro Miyazaki, posseggo diversi suoi lavori, l'ho apprezzato fin da "Il castello errante di Howl", e poi con "Nausicaa della valle del vento", bellissimo, ma non sono triste, perche lui ci ha regalato tantissime emozioni che non dimenticheremo mai, inoltre continua ad insegnare a tutti i suoi alunni, primo fra tutti il figlio, l'arte dell'animazione.

  5. #4
    Moderator L'avatar di Bug666
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Padova
    Messaggi
    3,858
    Dispiace molto si di questo pensionamento, ma avendo visto anche qualcosa del figlio, direi che il futuro è in buone mani!

  6. #5
    Junior Member L'avatar di carol451
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    22
    Ah ecco, c'era già una discussione sul grande maestro, io avevo aperto un altro topic qualche settimana fa
    ....anch'io quando ho letto questa notizia del suo ritiro mi son molto rattristata... son proprio curiosa di rivedere "Si alza il vento " appena esce nelle sale.
    Qualcuno di voi l'ha già visto? magari se era alla mostra del cinema a Venezia....
    Magari poi ne discuteremo qui.

  7. #6
    Moderator L'avatar di Kirito
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Località
    Aincrad (Alto Piemonte)
    Messaggi
    11,499
    Che tristezza....un grande....

  8. #7
    Junior Member L'avatar di eries
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    23
    io spero che ci ripensi...anche se questa volta (lo aveva già annunciato in passato per poi tornare più carico di un petardo *_* con le sue favolose creazioni) data l'età, forse è veramente il momento di passare a cose più tranquille.
    Ho letto che vuole cimentarsi in un suo sogno: realizzare un manga con protagonisti i samurai, sembra ci siano già le basi per una serializzazione.
    Cosa dire? Prego perchè chi lo "sostituirà" non ci faccia rimpiangere il papà di Nausicaa. Diciamo che il figlio Goro ha tentato ed ha toppato, Terramare è un anime senza lode e senza infamia, ma non certo paragonabile a certi capolavori come Mononoke... porco rosso e soci...
    Miya san..in attesa di avere la statuetta in tuo onore *_* aspetto la tua prossima mossa!!

  9. #8
    Senior Member L'avatar di hukuro
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Modena
    Messaggi
    5,785
    Terramare ha in parte deluso anche me, ma il più recente "La Collina dei Papaveri" mi è già sembrato ad un livello migliore.
    Redattore di Itakon
    "Quando la sorte t'è contraria e hai mancato t'è il successo, smettila di fare castelli in aria e và a piangere sul...."

  10. #9
    Junior Member L'avatar di eries
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    23
    Sì vero, anche se country road mi ha veramente frantumato le palline che non ho O_O
    mahahahaha

+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. Y – L'Ultimo Uomo Sulla Terra
    Di G4mer89 nel forum Fumetti americani e italiani
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-10-2013, 10:47
  2. [Film] L'Ultimo Imperatore 3D
    Di hukuro nel forum Cinema e TV
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 29-08-2013, 00:02
  3. Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 27-05-2013, 23:30
  4. Cine-Oriente : L'ultimo imperatore
    Di the_film_collector nel forum Cinema e TV
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-05-2013, 19:43
  5. Crazy Owners: L'ultimo samurai
    Di MATRIX nel forum Varie
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09-01-2012, 03:07

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato