+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 1 di 1

Discussione: Uomo Ragno - L'Ultima Caccia Di Kraven

  1. #1
    Moderator L'avatar di G4mer89
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    Gotham City
    Messaggi
    14,236

    Uomo Ragno - L'Ultima Caccia Di Kraven


    L'Ultima Caccia Di Kraven è una saga a fumetti dell'Uomo Ragno, scritta da J.M. DeMatteis, disegnata da Mike Zeck e inchiostrata da Bob McLeod, pubblicata nel 1987 sulle testate regolari dedicate all'Uomo Ragno di quel periodo.
    Una saga che ha lasciato il segno nella storia del fumetto, l'Uomo Ragno deve affrontare Sergei Kravinoff, maestro nell'arte della caccia, in una battaglia che lo metterà di fronte alle sue paure più profonde.
    Il volume si apre con l'affermazione dell' Io di Kraven, cacciatore selvaggio e allo stesso tempo nostalgico figlio di un' aristocrazia russa ormai scomparsa.
    Kraven ha perso la dignità e l'onore che aveva trovato nella sua vita nella giungla e afferma di avere consapevolezza di andare incontro alla propria morte.
    Ma prima deve distruggere il Ragno, che per lui è più di un uomo, essendo impossibile che un semplice essere umano lo abbia battuto, crede di trovare la pace uccidendolo.
    La ricorrente immagine del Ragno simboleggia il dolore della famiglia Kravinoff, la decadenza dell'impero sovietico e in altra occasione la falsità e le maschere del mondo occidentale portano a una riflessione classica.
    Kraven impazzisce e attribuisce a l'Uomo Ragno la valenza di simbolo di tutto ciò che, a parer suo, ha rovinato la sua vita , quella della sua famiglia e della sua Patria, e cerca di ucciderlo per sostituirsi a lui e dimostrarsi migliore, come se cercasse di attribuire a se stesso le colpe che imputa al ragno e allo stesso tempo di punirne il responsabile.
    Di fronte alla follia e all'orrore, Peter Parker dovrà appellarsi alla sua umanità per risorgere, ma il suo ruolo di difensore del bene, sarà sporco, violento, cattivo, e perfino il mostro cannibale che vive nelle fogne, Vermin, subirà la sua furia.
    DeMatteis imbastisce una storia violenta, incalzante e senza scampo che vede il Tessiragnatele affrontare Kraven il cacciatore deciso a sbarazzarsi per sempre di Spider-Man, l'unica preda a essergli sfuggita, un'onta che potrà essere lavata esclusivamente col sangue.
    Una saga a tratti onirica, rappresentata benissimo dai disegni di Zeck, metafora per il tragitto dell'uomo nella vita, delle sue insicurezze e delle sue paure.
    Una spettacolare opera con temi sempre attuali, come morte, paura e autorealizzazione, e quindi una storia che non invecchierà mai.
    Ad oggi la migliore saga sull'Uomo Ragno.


  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. Batman - L'Uomo Che Ride
    Di G4mer89 nel forum Fumetti americani e italiani
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 22-12-2013, 11:11
  2. PS4 Ultima console Sony!!
    Di GILLMAN nel forum Videogames
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 09-10-2013, 16:26
  3. Uomo Ragno - 11 Settembre 2001
    Di G4mer89 nel forum Fumetti americani e italiani
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 16-05-2013, 15:22
  4. Uomo Ragno 2099
    Di G4mer89 nel forum Fumetti americani e italiani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14-03-2013, 11:38
  5. La nuova era dell'Uomo Ragno
    Di G4mer89 nel forum Fumetti americani e italiani
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23-06-2012, 21:06

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato