Pubblicata a Gennaio di quest’anno, ALTER presenta una nuova figure dedicata a Kaminagi Ryoko dalla serie Zegapain; √® la seconda pubblicazione che la ditta dedica a questo personaggio, dopo la prima versione del 2007 ormai esaurita da anni e trovabile solo a cifre molto alte.
Pertanto questa notizia è stata ben accolta dai fan della serie e nonostante sia un prodotto di nicchia, la figure è già esaurita in Giappone e i prezzi, a distanza di qualche settimana, han cominciato ad aumentare.

Anche questa versione, come la precedente, √® in scala 1/8 ma la posa √® molto pi√Ļ dinamica; la figure poggia solo su una gamba quasi come stesse balzando e i vestiti sono sapientemente scolpiti in modo da rendere l’effetto del movimento.
Ryoko indossa la classica divisa scolastica che aveva anche nella prima versione, composta da un gilet giallo pallido con sotto una camicetta bianca e al centro un fiocco porpora abbastanza scuro; sul gilet spicca uno stemma che in questa versione √® sicuramente pi√Ļ curato della precedente.
Scendendo, si trova la graziosa gonnellina blu con una riga bianca, calzettoni blu scuro quasi dal ginocchio (molto ben sfumati) e dei mocassini neri.
Come già detto gli abiti sono scolpiti in modo impeccabile, soprattutto il gilet con le numerose pieghe che, molto delicatamente, vanno a evidenziare le curve del personaggio.
La colorazione degli abiti non presenta marcate ombreggiature, in quanto l’effetto chiaro-scuro viene creato prevalentemente dalla scultura creata da Inagaki Hiroshi, gi√† noto per molti prodotti di qualit√†.

Il volto √® caratterizzato da un vivace sorriso che rende il personaggio molto solare; la bocca √® incavata nella materia, ed √® scolpita anche la dentatura; all’interno √® tutto colorato dettagliatamente, anche se (a mio avviso) la bocca √® troppo rossiccia sui bordi e senza la giusta illuminazione ed angolazione, il risultato non √® proprio perfetto, rendendo la bocca pesante e a tratti quasi fosse “deformata”.

I capelli sono separati ciocca per ciocca, ricreando il design della serie, e la colorazione √® piena e molto sfumata specie sulle punte; nonostante la protagonista porti un’acconciatura abbastanza corta, ci√≤ non ha fermato lo scultore che anche qui ricrea l’effetto del movimento.

Altra caratteristica che particolarizza questa versione “Resurrection” √® data dall’accessorio (fisso) che impugna nella sua mano destra: la videocamera.
Un particolare che esprime la personalità di Ryoko e che è scolpito e colorato in modo praticamente perfetto; lo sportelletto è già aperto svelando i vari tasti scolpiti, mentre davanti è presente una lente in plastica, e nel retro (dove poggia il viso) il buco è reso con un effetto molto realistico grazie alla colorazione semi-metallizzata e non liscia.
Ma a dimostrare che Alter tiene ai dettagli,  è il piccolo monitor che si può vedere solo se si mette la figure di spalle, che grazie ai colori usati, sembra quasi vero.

Guardando attentamente la videocamera, è impossibile non notare un altro dettaglio di questo piccolo gioiello; le unghie di entrambe le mani hanno una rifinitura lucida, mantenendone comunque il colore naturale.

Spicca anche il colore verde della base circolare, trasparente, finemente scolpita e decorata, anche se a primo impatto non si direbbe; sul retro gli esagoni sono scolpiti alternando parti in rilievo con conchette della medesima forma, mentre prevale un’ulteriore colorazione metallica verde formata da esagoni pi√Ļ piccoli che riflette brillantemente la luce.
Per sostenere e garantire solidità alla figure, la base ha 2 perni incastonati di diverse dimensioni ed uno di essi è in metallo, in modo da mantenere ben salda la figure nonostante poggia solo su un piede.

Nel complesso la figure di Ryoko a primo impatto pu√≤ risultare semplice e forse (per chi non apprezza il genere) anche un po’ banale, ma osservandola attentamente si pu√≤ apprezzare la scrupolosa scultura e la colorazione impeccabile soprattutto dei dettagli, che portano la figure a un livello molto alto, guadagnandosi meritatamente un posto di tutto rispetto tra i prodotti ALTER.

 

Nome: Kaminagi Ryoko -Resurrection-
Produzione: ALTER (Japan)
Scala: 1/8
Anno di pubblicazione: 2012 (12 Gennaio)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 6090 Yen

Scultura: 9 /10
Decorazione: 9/10
Posa: 9 /10
Base: 8¬Ĺ/10
Fedeltà col personaggio originale: 9/10

Confezione: 8/10


Valutazione finale: 9 /10