wondercon-2014-pop-slide

Dal 18 Al 20 Aprile ad Anaheim in California si svolge il Wondercon 2014 e le ditte trovano spazio per presentare alcune novità. Ad aprire le danze è Pop Culture Shock che dopo i numerosi teaser dei prototipi pubblicati in questi giorni, svela finalmente le carte sulle sue novità.

Molte delle licenze annunciate hanno visto il loro debutto, come l’attesa statua di Robocop dall’omonimo film del 1987 e il Lord of Darkness dal film Legend, di cui proprio in questi giorni la ditta aveva mostrato le fasi della lavorazione.

Ma le novità non finiscono qui: la linea delle statue tratte dal videogame Street Fighter si arricchisce, come anticipato nel nostro servizio di ieri, di una nuova statua di Ryu, ma come possiamo vedere dalle immagini anche Akuma avrà una seconda versione in scala 1/3, oltre a una versione a grandezza naturale in scala 1/1. Ancora da vedere se quest’ultima sarà destinata alla vendita o solo come ornamento per lo stand della fiera. A concludere per il famoso picchiaduro sono presenti allo stand i prototipi di Gouken e Dhalsim.

Per la linea Masters of the Universe viene mostrato per la prima volta il prototipo colorato in scala 1/4 di Trap-Jaw. A concludere allo stand erano presenti anche le due nuove statue da Mortal Kombat: Baraka  in preordine in questi giorni ed il nuovo arrivato, Liu Kang annunciato di recente.

 

Robocop 1/4

Lord of Darkness da Legend

Street Fighter

 

 Masters of the Universe

Mortal Kombat

Scorpion Life-Size Bust