Le cose iniziano a farsi interessanti in questi reportage LIVE dal Wonder Festival 2014 Summer. Oggi infatti tocca a Kaiyodo e alle foto fatte da noi di Itakon al loro stand. Oltre a dei simpatici siparietti ricreati con la gamma completa dei piccoli Revolmini e con alcuni Tachikoma della serie Revoltech Yamaguchi, la ditta ha presentato la serie completa Legacy of Revoltech, ristampa di alcuni dei modelli più belli della casa giapponese usciti tra il 2006 e il 2014.

Interessanti anche i prodotti della linea Assembleborg, sorta di incrocio tra transformer e lego, così come di forte impatto visivo era l’esposizione dedicata alla linea Revoltech Takeya.

Ma il pezzo da novanta che ha catalizzato tutta la nostra attenzione era sicuramente la nuova linea Mega Sofubi Advance, modelli di grande scala realizzati in vinile preverniciato (qui trovate l’approfondimento dedicato all’Eva 01). Oltre a questo modello era possibile deliziarsi gli occhi anche con le riproduzioni del Nautilus da 20.000 Leghe sotto i Mari, dell’armatura Mark 42 da Iron Man 3, e non mancavano un paio di prototipi da urlo: il più famoso xenomorfo che la storia del cinema ricordi, Alien, e l’astronave Thunderbird 2 dall’omonima serie televisiva. Decisamente una serie che credo regalerà grandi soddisfazioni ai collezionisti!

Non perdete l’appuntamento con il prossimo episodio!