MegaHouse lo scorso 27 Marzo pubblica la deliziosa Umi Kousaka, deliziosa e briosa fanciulla ispirata a “The iDOLM@STER: Million Live!” prodotta in scala 1/7 per la sua collana Brilliant Stage:

000 Umi Kousaka - The IDOLMASTER Million Live - MegaHouse recensione

Originariamente prevista per il mese di Gennaio, la bella e giovane idol arriva all’interno di un grazioso box variopinto di dimensioni pari a 29 x 18 x 16 cm, che pur rispettando le dimensioni della collezione propone una grafica che si stacca dalle solite uscite legate all’universo del titolo Bandai/NAMCO.
Ben protetta dal blister che ospita figure, base, accessori e parti opzionali, Umi è la prima pubblicazione ispirata al nuovo titolo che offre la possibilità di giocare con tutti i personaggi del 765PRO, unitamente a ben 37 nuove idol:

Variante #1

Una volta estratta dal box ed eseguite le poche e semplici operazioni di assemblaggio, Umi è pronta per essere esposta nella prima versione, decisamente accattivante e capace di sprizzare gioia grazie alla frizzante espressione:

Egregiamente scolpita da Keroriso, artista il cui background vede principalmente personaggi tratti da “Touhou Project” editi da Ques Q e Kotobukiya, la giovane idol appare ben modellata e rifinita, ricca di dettagli che riproducono egregiamente le caratteristiche del personaggio, sviluppando circa 21 cm di altezza.
La chioma, particolarmente vaporosa e composta da ciocche piatte e larghe, incornicia egregiamente il bel volto, estendendosi sia ai lati del capo che sulla schiena. Si notano le due treccine miste ai capelli sciolti, anch’esse di particolare interesse grazie all’attenta riproduzione della tipica acconciatura.
Sul volto di Umi, nella prima versione, spicca l’ampio sorriso che occupa gran parte del viso, il tutto ben modellato e con le giuste proporzioni.
Il corpo ripropone le fattezze fisiche della ragazza in modo molto accurato, alternando le parti scoperte del corpo al costume di scena, dal sapore decisamente futuristico.
Qui si apprezza con piacere l’attenzione nel lavorare con cura tutte le parti parzialmente coperte, permettendo che ogni dettaglio appena visibile risulti comunque ben scolpito e non approssimato.
Infine braccia e gambe appaiono snelle e slanciate, con l’attenta riproduzione dei dettagli che completano il costume, lasciando che la cura nella forma slanciata e plausibile degli arti, nonchè dei dettagli più minuti come le dita delle mani, rappresenti uno dei punti di forza del personaggio:

La decorazione della figure è indubbiamente assai convincente, e nel complesso torna a risultare intensa e ricca di sfumature come da tradizione per questa linea.
La chioma gode di una vernice densa e pastosa, che conferisce alla capigliatura di Umi un effetto particolarmente corposo e compatto, con lievi ombreggiature che le conferiscono una moderata luminosità, mettendo in risalto tutti i dettagli della scultura e i vari intarsi.
La pelle sembra aver subito un netto miglioramento rispetto alla precedente uscita, Miki Hoshii Beyond the Stars ver., raggiungendo un buon compromesso tra l’effetto compatto che da sempre contraddistingue questa collezione e la tonalità più candida introdotta con la pubblicazione della bionda e storica idol:

Per quanto concerne l’abbigliamento, spicca la finitura lucida sia del costume che dei bracciali e stivali, capace di sottolineare l’attenta decorazione dei particolari, tutti privi di sbavature o imperfezioni. Si nota poi l’effetto semitrasparente del gonnellino, di colore nero sfumato che smachera satinato grazie ai punti in cui la vernice è meno compatta, lasciando anche intravedere i dettagli della minigonna sottostante, sempre nera e con grafiche bianche sui fianchi, e corta quanto basta per mostrare anche il delizioso intimo della fanciulla:

Variante #2

Grazie al secondo volto opzionale, Umi può essere esposta in una versione meno esuberante, contraddistinta da un sorriso appena accennato sul suo bel visino.
Oggettivamente si tratta di un accessorio ben accolto, ma che smorza un po’ l’entusiasmo della prima variante:

Per assemblare il volto basterà sfilare il capo dal corpo (potendo così godere anche dell’egregia lavorazione delle spalle), smontare la frangia della capigliatura e quindi sostituire l’espressione montata con la seconda inclusa nella confezione:

La base consiste nella tipica soluzione circolare trasparente con sopra impresso il logo del titolo di origine. Umi dovrà essere fissata ai perni, ottenendo la giusta inclinazione, apparentemente sbilanciata, ma nel complesso stabile e affidabile:

I due particolari accessori della idol sono decisamente semplici da posizionare.
Una volta smontato il perno sferico posto alla base dell’impugnatura, bisognerà far scivolare quest’ultima tra le mani del personaggio, per poi essere reinserito a completamento del tutto.
MegaHouse include nella confezione un secondo paio di perni per precauzione, dato che si tratta di parti molto piccole e con incastro decisamente esile e quindi di facile danneggiamento:

Tirando le somme Umi Kousaka da “The iDOLM@STER Million Live!” di MegaHouse è un prodotto più che soddisfacente, che mantiene le promesse fatte in fase di preordine grazie ad un’alta fedeltà col prototipo mostrato nelle foto ufficiali.
La scultura di Keroriso è attenta a riprodurre minuziosamente i dettagli del personaggio, rendendola somigliante e carica di energia grazie ad una posa decisamente frizzante, senza compromettere minimamente il piacere estetico e le giuste proporzioni corporee.
A supporto di ciò troviamo una decorazione all’altezza delle aspettative, quasi completamente esente da imperfezioni (se non il minimo sindacale per pubblicazioni in serie) e con diversi tipi di finitura, capaci di generare piacevoli contrasti tra l’effetto opaco di chioma e pelle e quello più lucido e brillante del costume di scena.
Indubbiamente una pubblicazione che porta una ventata di aria fresca alla collezione dedicata al titolo Bandai/Namco, edita nella collana Brilliant Stage della ditta, capace di attirare l’attenzione anche di coloro che non si sono mai avvicinati prima al fenomeno “The iDOLM@STER”.
Purtroppo, a differenza delle altre uscite, sul box non sono riportati i dettagli tipici del personaggio (età, forme fisiche, statura ecc…), ma si tratta ovviamente solo di una mancanza marginale e di scarsa rilevanza nel giudizio della figure.

Nome: Umi Kousaka
Produzione: MegaHouse (Japan)
Scala: 1/7
Anno di pubblicazione: 2014 (Marzo)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 8610 Yen

Pro:
– egregia scultura di Keroriso, molto particolareggiata;
– decorazione priva d’imperfezioni e all’altezza delle aspettative;
– qualità globale più che soddisfacente;
– volto e chioma molto curati.

Contro:
– posa molto china in avanti, anche se stabile e bilanciata.

Voto Finale: 9/10