t800bd-ht2

Terminator 2 – “Il Giorno del Giudizio” è uno dei sequel meglio riusciti della sfera hollywoodiana, attesissimo da migliaia di fans, all’epoca incassò più di mezzo miliardo di dollari e per la sua realizzazione ne furono spesi ben 94. In questa pellicola ritroviamo Arnold Schwarzenegger nuovamente nei panni del Terminator ma riprogrammato per proteggere John Connor.

Un fattore importante e non trascurabile che assicurò e contribuì al successo del film, fu l’utilizzo degli effetti speciali, che diedero vita al T-800 Battle Damaged. Ed è qui che nasce la sfida da parte della nota casa orientale Hot Toys, riuscire a riprodurre quanto più fedelmente possibile l’endoscheletro unito al corpo dell’attore che renda giustizia alla controparte reale. Ci saranno riusciti ? Scopritelo insieme a noi nella nostra recensione.

Partendo dal box, le forme e il materiale utilizzato riprendono quelli del DX10, infatti è pressoché identico ma con dimensioni più generose. E’ interessante notare i simpatici effetti Battle Damaged (piccole bruciature e fori di proiettile) che rivestono la parte superiore. L’apertura è calamitata e una volta sollevata vi è un secondo cartoncino che nasconde la doll.

Estratta dalla confezione, si rimane davvero estasiati e colpiti oltre che dalla bellezza generale, per il peso che accresce ulteriormente l’imponenza del personaggio stesso. Nella parte superiore, di fianco al T-800, c’è la scultura cromata del T-1000 rappresentato in versione Liquid con cui è possibile realizzare una delle scene più celebri del film insieme a un’asta in metallo.

Passando poi agli accessori, vi sono due confezioni nella parte inferiore, una con giubbotto di pelle adatto per l’esposizione con il braccio di ricambio completamente danneggiato, mentre nell’altra il corredo delle armi, tra cui un mitra M4, una pistola, un lanciagranate e la fascia utile a contenere le relative munizioni. Come base espositiva ve ne è una in plastica dotata di luci a led che si ispira all’acciaieria, location chiave e fondamentale della pellicola nonché parte celebrativa della stessa doll.

MMS DX-13 T-800  BD (6)

 
MMS DX-13 T-800  BD (14)

 
MMS DX-13 T-800  BD (15)

 

MMS DX-13 T-800  BD (9)

 

MMS DX-13 T-800  BD (10)

Veniamo ora ad un piccolo focus sugli sculpt che questa volta sono ben due, ed elogiamo assolutamente la rivisitazione e il lavoro svolto per centrare al meglio una somiglianza fedele all’attore, passando poi al painting volto a rendere il più verosimile possibile gli effetti come il sangue o il metallo. Ovviamente la chicca che non passa di certo inosservata è l’occhio che è possibile illuminare di rosso mediante apposito tasto nascosto. Da considerare poi il cambio del sistema PERS per girare gli occhi, attivabile tramite una piccola asticella in plastica.

La cura del dettaglio è praticamente maniacale ed forse l’aspetto principale che caratterizza questa realizzazione. C’è davvero poco da dire: dopo un’infinita attesa, siamo stati completamente ripagati da quel che è a tutti gli effetti uno dei più grandi capolavori di casa HT. Che siate fan oppure no della macchina venuta dal futuro, merita di essere nelle vostra collezione!

Pro
– incredibili effetti Battle Damaged adottati sulla doll e sull’outfit;
– ottimo sculpt e colorazione;
– la presenza di 2 teste;
– il t-1000 compreso.
Contro
- Prezzo leggermente sopra la media.

Voto Finale: