Eccoci qua con un altro pezzo da novanta ammirato al San Diego Comic-Con 2013 presso il favoloso stand Sideshow: Hellboy Mike Mignola Version.

Dopo le due Premium Format realizzate sulle forme dell’attore Ron Perlman, che intpreta Hellboy nella versione cinematografica del personaggio, questa volta la ditta ha voluto omaggiare la versione fumetto del diavolo rosso.

La statua rappresenta un Hellboy in posizione dinamica, scolpita con una cura maniacale per i dettagli sulla pelle, come rughe, vene e i segni e graffi delle battaglie sostenute. Lo sculpt facciale riesce appieno a rappresentare il personaggio dei disegni di Mignola. A differenza della versione cinematografica, quella del fumetto porta solo un paio di stivali che lasciano intravedere i suoi piedi da diavolo, pantaloncini corti aderenti realizzati qui in stoffa e un impermeabile riprodotto da Sideshow in maniera eccezionale: è l’accessorio che più di tutti riesce a farci percepire il senso del movimento del personaggio, realizzato in stoffa, logorato e sporco, sembra che sia stato creato per restare in quella posizione rigida (anche se non abbiamo potuto toccarlo con mano). Nella mano sinistra impugna la sua classica pistola, mentre a destra troviamo l’immancabile braccio in pietra, che è stato riproposto con cura nella scultura e nella colorazione.

La base è una statua in pietra, ornata da ranocchi e serpenti, sicuramente molto più complessa e scenica che una semplice base a tema ambientale: le creature che scivolano sulla statua sono creature posticce che non sono integrate nella statua, ma aggiunte successivamente. Un interessante statua realizzata con fedele attenzione ai particolari dei disegni dell’artista.