Giovedi’ 11 Ottobre 2012 si sono aperte ufficialmente le porte dell’evento NYCC 2012 nella splendida cornice della citta’ di New York, cui hanno partecipato numerose case produttrici con l’intento di presentare al pubblico in anteprima i loro nuovi prodotti.

La parte del gigante in questa importante manifestazione l’ha fatta senza ombra di dubbio la DC Collectibles presentando tantissime novita’, il cui contenuto e’ stato ampiamente trattato nell‘articolo dedicato ai prodotti della suddetta casa.

Oggi vogliamo dedicare uno speciale servizio fotografico con le foto piu’ belle trovate sulla rete alla statua che ci ha particolarmente colpito, ovvero la superba scultura di Batman a cavallo realizzata dalla DC Collectibles e intitolata Call to Arms.

La statua e’ ispirata alla celebre miniserie a fumetti composta da quattro numeri disegnata dal maestro Frank Miller e intitolata “Il ritorno del Cavaliere Oscuro” (The Dark Knight Returns) pubblicata nel 1986, a mio avviso uno dei fumetti piu’ affascinanti che rimarranno per sempre nella storia.

Non potevamo non menzionare alcune analogie con lo splendido capolavoro del regista Nolan dedicato al capitolo conclusivo della trilogia incentrata sulle vicende dell’uomo pipistrello, in cui Bruce Wayne invecchiato e frustato dal susseguirsi di continui omicidi e spargimenti di sangue che da tempo aleggiano sulla citta’ di Gotham City, torna a indossare nuovamente i panni dell’ uomo pipistrello allo scopo di combattere il male in un ultimo fatale scontro non piu’ a bordo dei suoi sofisticati veicoli come avviene nella pellicola cinematografica del suddetto registra, ma come proposto nella versione fumettistica dal disegnatore Frank Miller in sella a uno splendido destriero dal manto nero come la notte, come un cavaliere di altri tempi, a capo del suo nutrito esercito di alleati pronto a guidare la sua “rivoluzione” contro il capo dei mutanti e riportare gli ideali di amore e di giustizia nella stessa citta’ di Gotham.

Il costo e la data di uscita sul mercato non sono stati ancora annunciati, ma sicuramente avremo modo di ammirarla per l’anno 2013.

Nell’attesa vi lascio a una fornita carrellata di immagini. Fonte: http://geek-news.mtv.com/