Nato come personaggio di un fumetto nel lontano 1987, per poi subire un incremento di popolarit nel 1994 con l’esordio nel cinema Hollywoodiano, The Mask riuscito a centrare nel segno nel corso degli anni con un personaggio tanto atipico quanto assurdo. Il film The Mask – Da zero a mito stato un indubbio successo mondiale con incassi da capogiro, rendendolo un cult dell comicit americana e sfruttando effetti speciali ad alti livelli che ancora oggi sono apprezzabili. E’ Jim Carrey, nel suo periodo di massima ispirazione, ad aver impersonato la maschera nel film citato, ed lui che gli ha donato questa personalit cos vincente.

Asmus Toys,ditta minoreproduttrice di snodabili e accessori in scala 1/6, non si lasciata sfuggire l’occasione di ricreare una Action Figure dell’amato protagonista del film, come poi successo precedentemente con altri personaggi interpretati dell’attore comico, come Ace Ventura e l’Enigmista. La scatola composta da un leggero cartoncino sfilabile dove sul fronte troviamo la famosa foto della locandina del film, mentre sugli altri lati sono stampate diverse immagini dell’Action Doll.

Una volta tolta la copertina principale, ci troviamo di fronte a un box nero di cartone con una facciata che, una volta aperta, esibisce la Doll e i suoi accessori. L’imballaggio non dei migliori, essendo l’involucro nero nel quale sono appoggiatiin plastica leggera. Inoltre il martello infilato sotto tale vano senza un’apposito spazio dedicato all’arma. In questo modo, quando la figure viene trasportata nella scatola, si possono udire movimenti e sballottamenti non troppo rassicuranti causati proprio da questo. Si precisa che la versione recensita a malincuore sprovvista del corpo del fidato cane Milo, quindi fallata.

Una volta estratto il personaggio dalla scatola, ammiriamo subito lo smoking giallo riprodotto fedelmente che di certo il punto forte del prodotto. Oltre al taglio del vestito, esattamente uguale a quello del film, notiamo i particolari come la colorazione interna a pois neri su sfondo bianco, il fazzoletto della stessa tinta nel taschino e i bottoni a fondo manica e sul ventre. Anche la camicia ottima e la possiamo aprire sul davanti tramite un bottone nascosto dalla stoffa. Mentre la cravatta, nota dolente, sfoggia una tinta floreale diversa da quella del personaggio originale. I pantaloni del completo sono eccellenti, con uno strappo sul davanti per toglierli e delle vere tasche in cui possiamo infilare le mani della doll. Un’aggiunta molto apprezzata sono le bretelle, elemento caratteristico non trascurabile del personaggio. Tutto il vestito cucito con cura e precisione. Un’ottimo lavoro su questo fronte per la ditta produttrice.

Al contrario, troviamo delle imperfezioni nella lavorazione del viso. Lo sculpt facciale non realizzato al meglio, peccando decisamente in somiglianza. La dentatura perfetta e voluminosa del design originale sporcata da una scultura meno precisa e la dimensione dei denti ridotta. Anche il naso troppo fino e arcuato rispetto a quello di Jim Carrey nel film. La stessa espressione scelta non azzeccata…ci si aspettava un classico sorriso smagliante a denti stretti caratteristico di The Mask, cosa invece sostituita da un sorriso a bocca aperta alquanto discutibile. Anche la colorazione non delle migliori: il colore del viso di un verde troppo scuro, le sfumature sono minime e gli occhi sono azzurri, quando sarebbero dovuti essere neri.

Il cappello era un accessorio obbligato per l’action figure di The Mask, e in questo caso Asmus Toys ci ha accontentato. E’ realizzato in plastica dura con un nastro nero che passa nella parte centrale che va a tenere il pennacchio, quest’ultimo in plastica morbida. Avremmo gradito un cappello in tessuto come era nel film, ma comunque accettabile. Peccato per una colorazione imprecisa nel pennacchio e nelle parti nere. La ditta produttrice ha aggiunto un pezzetto bianco soffice dentro il cappello, per far si che aderisca bene alla testa e per renderlo pi posabile e stabile.

Le scarpe non sono estraibili ma sono i piedi a tutti gli effetti. Riproducono abbastanza bene quelle del personaggio e a colpo d’occhio sono accettabili. Purtroppo il tutto pitturato senza troppa precisione. Il corpo facilmente posizionabile e di discreta qualit. Senz’altro non dei migliori per quanto riguarda snodi e articolazioni, ma comunque un buon prodotto che esegue bene il suo lavoro. La doll per non provvista di base, quindi ci dovremo limitare a pose abbastanza statiche, cercando di mantenere in equilibrio il corpo.

Troviamo diversi accessori: due sacchi di dollari fatti in tessuto e legati in cima da uno spago, morbidi al tatto con dentro probabilmente gomma piuma; una testa normale e una testa con la maschera del cane Milo e il corpo sul quale agganciarle; la maschera, il cappello e il martello. Quest’ultimo, essendo in plastica piena, molto pesante e ha un manico il legno. Proprio per il suo peso specifico importante, molto difficile farlo tenere in mano alla doll senza che essa cada o che gli snodi non reggano facendo cadere l’oggetto. Una piccola annotazione sulle mani intercambiabili: sono leggermente di colore differente dal corpo, e quelle che dovrebbero essere prensili, non formano un vero e proprio pugno ma rimangono aperte formando un angolo a 90 gradi, rendendole abbastanza inutili, se non nel caso in cui ci si inserisca la maschera. Non troviamo ad esempio una mano efficace per tenere saldamente il martello. In entrambe le teste del cane Milo troviamo imperfezioni di colorazione su uno sculpt questa volta discretamente realizzato.

Purtroppo, come anticipato prima, la doll in questione fallata e non ha in dotazione il corpo del cane, quindi non possiamo dirvi le impressioni su di esso. In compenso abbiamo recuperato delle foto non ufficiali prese online, grazie alle quali potrete farvi un’idea della realizzazione.

La ditta produttrice deve ancora migliorare molto sopratutto parlando di sculpt e colorazione. I vestiti sono invece ben riprodotti, a dimostrare che hanno le carte in regola per diventare un’ottima alternativa a ditte pi famose quali Hot Toys e Enterbay, che per attualmente sono anni luce pi avanti, parlando di tecnica e qualit. Nel complesso un prodotto che, nonostante le numerose imperfezioni, riesce a soddisfare l’occhio meno critico affievolito dall’amore verso il personaggio e sopratutto per il fatto che attualmente non troviamo Action Doll alternative di The Mask, rimanendo quindi un’esclusiva di Asmus Toys. La buona qualit dei vestiti e una discreta gamma di accessori, la rendono un buon acquisto per gli amanti di Jim Carrey e della Maschera, sopratutto considerando il prezzo notevolmente inferiore alla media delle dolls di case maggiori, aggirandosi sui 110 euro.

VOTO: 6