La quinta edizione dell’evento internazionale ETNA COMICS vanta un’ospite d’onore che sarà presente per tutti e quattro i giorni di durata previsti per la manifestazione.

Dopo aver aperto le danze al taglio del nastro alla prima apertura, la mattina del 30 maggio, l’attore hollywoodiano Rutger Hauer ha tenuto una conferenza nella Sala Polifemo della struttura etnea.

Dopo un piccolo ritardo di 15 minuti, l’attore si è presentato accolto dall’applauso dei fan che hanno colmato la sala, non grandissima, in ogni angolo disponibile (abbiamo stimato la presenza di almeno 200 persone).

Hauer ha fatto una breve presentazione personale per poi rendersi disponibile alle domande del pubblico. In generale ha mostrato la sua simpatia e la sua onestà, rispondendo in maniera molto schietta e a tratti ironica a tutte le domande che gli sono state poste. Sicuramente molto riservato e restìo a parlare delle sue opere, come lui stesso ha affermato, ha comunque tenuto piacevolmente banco alla conferenza.

Nel tardo pomeriggio avrebbe poi presentato la proiezione di uno dei suoi più importanti lungometraggi, Ladyhawke (1985), per poi dare spazio a foto e autografi.

Tra alcuni dei suoi ruoli più importanti, oltre al fantasy romantico sopra citato, ricordiamo Blade Runner (1982), film cult di fantascienza che lo ha lanciato definitivamente tra gli attori più importanti del periodo a livello internazionale, in cui interpretava il cattivo di turno Roy Batty, The Hitcher (1986), Blind Fury (1989), e tanti altri…

La Kermesse catanese è ancora lunga, e come sempre Itakon documenterà gli avvenimenti salienti.