Domenica 22 si conclusa l’ottava edizione del Riminicomix. L’evento quest’anno si allungato di un giorno, da gioved 19 a domenica 22, e l’area stand addirittura raddoppiata, confermandosi cos la fiera estiva numero uno in Italia.

Il programma stato decisamente ampio: la fiera mercato, ricca di manga, fumetti, gadget, statue e figures (e, ahim, di bootleg!); gli ospiti speciali, dal fumettista Alfredo Castelli a Marcello Toninelli, tanta animazione e concerti live, tra cui quello dell’attesissimo Giorgio Vanni. Nonostante le giornate riminesi siano state inondate da un nubifragio che ha causato non poche difficolt agli stand sotto la tensostruttura allestita in Piazzale Fellini e che ha costretto l’organizzazione a spostare parte degli eventi del palco principale nel Teatro Novelli, l’evento ha attirato un buon numero di persone e appassionati, risultando un evento di indubbio interesse sopratutto nel periodo estivo.

Ma come in ogni fiera che si rispetti, i protagonisti indiscussi sono stati i cosplayer, che in migliaia hanno prontamente invaso il centro cittadino armati dei pi svariati costumi tratti dai loro anime, manga e videogame preferiti; itakon era presente, e non poteva di certo perdersi l’occasione di ammirare ed immortalare alcune delle migliori maschere.

Quale preferisci?

Un ringraziamento aHukuroper buona parte delle foto pubblicate.