Nonostante la fiera Play di Modena sia un evento principalmente dedicato al gioco a 360 gradi, è stato comunque organizzato un contest dedicato ai cosplayer in entrambe le giornate, il Play-Cos.

L’evento organizzato e condotto da Giada Robin affiancata da Lord Ashram, ha goduto della presenza tra i giurati di Calssara ed Elffi, tutti famosi cosplayer a livello internazionale. E’ stata la degna occasione per celebrare, nella giornata di domenica, anche l’avvicinarsi del trentennale di Dragon Ball e l’imminente uscita del nuovo lungometraggio della serie “Z”, attraverso alcuni premi specifici dedicati a quanti impersonavano i mitici personaggi ideati dal mangaka Akira Toriyama.

Come sempre molto variegato il popolo dei partecipanti, che affiancava realizzazioni artigianali a lavori ben più complessi e dettagliati, tutti comunque all’insegna della passione e dell’amore per i personaggi impersonati. Simpatica la presenza di alcuni personaggi dell’universo Disney, che ben si sono inseriti nella mischia di protagonisti provenienti dall’universo manga, anime e videogame, ed originale l’idea di alcuni partecipanti di impersonare dei “crossplayer”, cioè personaggi di sesso diverso da quello del concorrente.

L’appuntamento ha avuto un grande successo di pubblico, seguendo quindi il trend positivo di Play anche per l’edizione 2013. Non ci resta quindi che invitarvi a godere della galleria di immagini e partecipare ancora più numerosi all’edizione del prossimo anno.