Dal 25 al 28 Aprile si è tenuta a Napoli la 15esima edizione del Napoli Comicon, salone internazionale del fumetto. Sito alla Mostra d’Oltremare, un grande complesso fieristico, il Napoli Comicon 2013 ha ospitato artisti di calibro internazionale come Kiminori Wakasugi (autore di Detroit Metal City), Yoshiko Watanabe (autrice formatasi lavorando a fianco del grande Osamu Tezuka ad opere come Kimba e La principessa Zaffiro), Shane Davis (illustratore per Batman e Superman), e ancora grandi personalità del fumetto italiano come Milo Manara ed il giovane Zerocalcare.

Ricchi anche gli eventi cosplay di questa edizione del Napoli Comicon, con la gara “Comicon Cosplay Challange PRO 2013” tenutasi sabato 27 Aprile per selezionare il secondo rappresentante italiano all’Eurocosplay Championship di Londra; e la gara “Comicon Cosplay Challange 2013” tenutasi domenica 28 Aprile, ricca di partecipanti e di premi.
Ultime ma non meno importanti, le tante mostre presenti quest’anno.
Tra le più interessanti ne troviamo ben quattro dedicate all’architettura, tra cui la particolare “LEGO Architecture“; troviamo poi una rassegna di tavole ed illustrazioni di Paolo Castaldi dedicate a Diego Armando Maradona ed il toccante racconto illustrato “Gli Altri Fantasmi” di Maurizio de Giovanni.

Sicuramente meno ricca dello scorso anno di stand dedicati al collezionismo statico e dinamico, questa edizione del Napoli Comicon è comunque riuscita a regalare una buona gamma di prodotti originali e di ultima pubblicazione, non deludendo le aspettative dei collezionisti.
Gli inviati di itakon.it erano presenti a Napoli per fornirvi un reportage della fiera ed una panoramica generale delle figures ed action figures più interessanti.