© Dynamic Planning - All rights Reserved

bandai-tamashii-lucca-2014-2-1

Inizia finalmente Lucca Comics & Games 2014 e come di consueto ci apprestiamo a mostrarvi tutte le novità più interessanti dei vari padiglioni. Iniziamo immediatamente con Bandai Tamashii Nations, sicuramente uno degli allestimenti più attesi dagli appassionati di collezionismo accorsi alla kermesse lucchese.

Iniziamo analizzando la parte dedicata alle serie sui robottoni con Soul of Chogokin, Super Robot Chogokin e Chogokin. Parlando dei SOC ritroviamo tutti prodotti già usciti, con il GX-65 Daitarn 3 renewal color version, il GX-59 Daltanious e l’ultimo capolavoro annunciato sempre a Lucca un anno fa, l’apprezzatissimo GX-66 Tryder G7. Delusi saranno quindi chi sperava di vedere il nuovo GX-68 GaoGaiGar, purtroppo non esposto, mentre apprezziamo nuovamente la nave GX-67 Arcadia. Tra i prototipi in anteprima vediamo i SOC di Aphrodite A e Mazinger Z riproposti in versione 40th Anniversary, vere chicce dello stand di quest’anno.

Vediamo poi un’area dedicata agli SRC, di cui vediamo prodotti già presentati come il Mazinkaiser Chogokin Z Color version, il Getter 1 e il Gaofighgar mentre rivediamo, questa volta completamente colorato, lo Spacer di UFO Robot Grendizer, anche se non erano presenti le alette del disco.

Vi lasciamo alle foto scattate in loco da itakon.it