Direttamente dal videogame “Se-Kirara“, simulatore d’appuntamenti sviluppato da Native, Max Factory lo scorso 18 settembre pubblica Aya Kagura, bionda fanciulla tra i personaggi pi amati provenienti da questo titolo, realizzata in scala 1/7:

Confezionata in un grazioso box di dimensioni pari a 28 x 17 x 15 cm, recante numerose immagini riguardanti la figure da diverse angolazioni, la statica stata mostrata per la prima volta durante l’edizione estiva del Wonder Festival 2011, creando grande aspettativa tra gli appassionati, gi in parte soddisfatti dalla generosa collezione in versione figma pubblicata da Max Factory.
All’interno del box, protetta dall’ampio blister, troviamo la statica di Aya Kagura e la base, decorata con il logo del titolo:

Una volta posizionata sul supporto, che offre ben 3 perni per l’incastro di cui uno metallico molto sottile (che andr inserito in corrispondenza della punta del piede sollevato), Aya pronta per essere esposta, ed apprezzata da ogni angolazione:

Scolpita da Taizou, la figure sviluppa circa 23 cm di altezza (compreso il supporto) e attira subito l’attenzione grazie alla voluminosa chioma egregiamente scolpita e alla posa semplice ma estremamente piacevole.
I capelli di Aya risultano essere particolarmente compatti, ma nonostante ci la presenza di numerose ciocche e della bella coda, raccolta dal tipico fermaglio a stella, dona al tutto una sensazione di moderata dinamicit, permettendo inoltre di apprezzare il lavoro di scultura dell’abito sia davanti che dietro la schiena.
Il volto ben realizzato, e risulta essere pi che fedele al prototipo mostrato nei mesi scorsi, nonostante la somiglianza col personaggio originale non convinca al 100%.
Pochi ma pi che convincenti i dettagli presenti sul busto della figure, cos come di alto livello il lavoro d’intarsio di tutti i particolari che costituiscono i simpatici stivaletti.
La gonna gode di un lavoro di modellazione assai interessante e, grazie al movimento dell’abito, possibile ammirare le belle gambe di Aya e le calze, una delle quali arricchita dal tipico nastro azzurro:

Il lavoro di decorazione risulta essere pi che soddisfacente, e sebbene non siano assenti imperfezioni o impurit, rispetta lo standard che Max Factory solita garantire.
Che si tratti del giallo pastoso che caratterizza la chioma o del beige sfumato dell’abito, tutto si sposa egregiamente con la posa della figure, e in dettaglio si possono ammirare numerosi accorgimenti quali fibie, decorazioni del vestito e tutti i particolari presenti sugli stivaletti.
Decisamente sopra le righe poi l’abbigliamento intimo di Aya, che mostra uno slip decisamente complesso quando a decorazione, andando ad esaltare il lavoro di scultura che sembra voler evidenziare la natura del videogame, destinato ad un pubblico adulto.
Trattandosi di una statica fondamentalmente di semplice concezione non ci sono particolari elementi di rilievo, quindi la figure presenta la giusta quantit di sfumature atte ad esaltare vuoti e pieni dell’abito, delle parti scoperte del corpo e della chioma:

In conclusione Aya Kagura da “Se-Kirara” di Max Factory in scala 1/7 un prodotto pi che soddisfacente, che fa della sua semplicit, della femminilit che scaturisce dalla posa scelta e dai pochi ma convincenti dettagli i suoi punti di forza.
Taizou scolpisce sapientemente il personaggio rendendola assai interessante e l’arricchisce di numerosi dettagli che mettono bene in risalto gli elementi dell’abito, la bella chioma e le calzature.
Nonostante le numerose parole spese positivamente non si pu negare che il prodotto finale mostri un po’ troppe imperfezioni per una pubblicazione Max Factory, infatti in corrispondenza delle ciocche pi sottili vi sono alcune impurit e le decorazioni della gonna in diversi tratti risultano essere poco precise. Ben pi convincenti gli scarponcini, gli slip e le calze, egregiamente scolpiti e decorati.
Non resta altro da fare che attendere quindi la prossima pubblicazione, Izumi Shizuno, recentemente slittata a Novembre, nonch le uscite che in futuro completeranno quello che si preannuncia essere un delizioso set ispirato a “Se-Kirara“.

Nome: Aya Kagura
Produzione: Max Factory (Japan)
Scala: 1/7
Anno di pubblicazione: 2012 (Settembre)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 7800 Yen

Pro:
– prodotto finale fedele al prototipo;
– qualit della scultura pi che soddisfacente;
– posa molto delicata.

Contro:
– numerose impurit sulle ciocche pi sottili dei capelli;
– volto non completamente soddisfacente quanto a somiglianza col personaggio originale.

Voto Finale: 8/10