L’11 Novembre dello scorso anno arriva sugli scaffali degli store nipponici la bellissima Suzuha Amane & Mountain Bike prodotta da Alter in scala 1/8 e ispirata al titolo di successo “Steins;Gate”:

000 Suzuha Amane - Steins;Gate - Alter recensione

Ben protetta all’interno del box cartonato di dimensioni pari a 30 x 26 x 17 cm, Suzuha arriva insieme alla sua splendida bicicletta con diversi mesi di ritardo (inizialmente la figure era stimata per l’inizio del 2013). Contraddistinta dal character-design di huke, la figure è l’unico personaggio prodotto dalla ditta ispirato a questo titolo assai noto e apprezzato:

Seguendo le istruzioni, grazie al foglio allegato, sarà possibile esporre Suzuha molto rapidamente, trovando l’esatta posizione a cavallo della sua Mountain Bike, e permettendo così di fruire dell’eccellente prodotto da ogni angolazione, che sviluppa circa 18 cm di altezza complessiva:

Sapientemente scolpita da Osami Miura e Toshiaki Numakura, il personaggio ricalca egregiamente il character-design della serie, che gode di un aspetto decisamente longilineo e, di conseguenza, snello, rendendo così Suzuha particolarmente magra quanto a fattezze fisiche.
La chioma della figure riproduce l’acconciatura del personaggio in modo abbastanza fedele, soprattutto per quanto concerne le tipiche treccine poste ai lati del volto. Nonostante la buona lavorazione, in alcuni punti la modellazione pare un po’ confusa e pasticciata, meno precisa e delineata rispetto agli standard classici della ditta.
Suzuha indossa un completino sportivo che consiste in una felpa con zip e un paio di cosciali (pantaloncini da ciclista). Il primo indumento è sapientemente scolpito, con il tipico collo alto a coste larghe, la classica chiusura lampo che percorre verticalmente il fronte dell’indumento e l’elastico in basso che si sovrappone ai fianchi della ragazza.
I cosciali, molto semplici, evidenziano le fattezze fisiche della fanciulla, mettendo in risalto la posizione indubbiamente sensuale.
Scenendo infine verso le gambe, si apprezza la lavorazione di caviglie e piedi, dove troviamo delle tipiche scarpette da ginnastica con tanto di lacci e punta in gomma finemente riprodotti:

La decorazione di Suzuha è sicuramente uno dei punti forti della figure, capace di esaltare l’attenta scultura in ogni sua parte.
La chioma gode di una verniciatura sui toni del marrone chiaro, che s’intensifica in prossimità della punta delle ciocche e delle due deliziose treccine. Il volto è contraddistinto dal character-design tipico di huke, tant’è che gli occhi recano la sua inconfondibile firma stilistica.
Seppur semplice, l’abbigliamento risulta essere ben decorato, con un effetto pastoso e compatto sia per quanto concerne la felpa che i cosciali.
Sulla prima sono inoltre presenti alcuni dettagli, come le fascette decorate di diverso colore sui bordi e collo, la zip e lo stemma sul petto, che riproduce la marca dell’indumento.
I cosciali godono di una sfumatura e un effetto traslucido che mettono in grande risalto la scultura, sottolineando la lieve componente sexy del personaggio.
Infine le scarpette da ginnastica sono un tocco di classe, con tanto di attenta decorazione dei lacci, della punta in gomma e delle suole, il tutto in grado di riproporre fedelmente le calzature reali:

La Mountain Bike di Suzuha è sicuramente la protagonista dell’istantanea generata dall’esposizione di questo prodotto.
Osservando l’accessorio da ogni angolazione è davvero difficile non restare affascinati dalla qualità e dalla notevole quantità di dettagli presenti su questo piccolo gioiello modellistico:

Osservando nel dettaglio la bicicletta si apprezzano numerosi accorgimenti, che strizzano l’occhiolino alle vere Mountain Bike.
Si apprezzano infatti il cambio al manubrio, i tamburi dei freni con relativi cavi per trasmettere il comando dalle relative leve, le varie parti meccaniche che caratterizzano il mezzo, la riproduzione dei pedali e della catena, con tanto di corona dove avviene il cambio tra i rapporti.
Inoltre si nota come la scritta “Suzuha” appaia su più parti della bicicletta, ricalcando il font del cambio “Shimano” che da sempre rappresenta questo genere di prodotti nella nostra realtà.
Si apprezza poi il cavalletto richiudibile, che consente l’esposizione del mezzo senza supporti, nonchè l’attenta scultura (e relativa decorazione) di tutti i dettagli immaginabili, compreso il battistrada delle gomme:

Grazie al foglio illustrativo è possibile eseguire l’assemblaggio di Suzuha in pochi istanti.
La possibilità di far girare i pedali permette di trovare la giusta posizione degli accessori rispetto alla posizione dei piedi della figure, uno dei quali dovrà essere fissato alla base mediante i relativi perni.
Nella confezione si trova anche un’asta verticale per il supporto della Mountain Bike, che funge da ulteriore mezzo per esporre in sicurezza il tutto:

Tirando le somme Suzuha Amane & Mountain Bike da “Steins;Gate” prodotta da Alter in scala 1/8 è un pezzo di pregevole fattura, che ha fatto la gioia di numerosi appassionati del titolo d’origine e non solo.
L’egregia scultura, mista ad una lavorazione sempre sopra le righe da parte della ditta, ha dato vita ad un prodotto che ha raccolto larghi consensi, diffondendosi a macchia d’olio e raggiungendo anche le collezioni più improbabili.
Tra i prodotti rimandati numerose volte da Alter nel 2013, si tratta di un pezzo che alla fine ha visto la luce del sole 10 mesi dopo la data stimata ufficialmente, anche se il risultato non ha lasciato molto spazio all’insoddisfazione.
Tuttavia alcuni nei sono innegabili, soprattutto per quanto concerne la stampa della chioma, e questo forse è uno dei dettagli che dimostrano le difficoltà produttive che Alter ha dovuto affrontare lo scorso anno.
Fortunatamente, spezzando una lancia a favore del prodotto finale, la Mountain Bike alza notevolmente il livello globale del prodotto, altrimenti piuttosto semplice seppur ben realizzato, permettendgli così di essere promosso a pieni voti.

Nome: Suzuha Amane & Mountain Bike
Produzione: ALTER (Japan)
Scala: 1/8
Anno di pubblicazione: 2013 (Novembre)
Tiratura: Standard
Prezzo di listino: 12390 Yen

Pro:
– fedeltà col prototipo mostrato in fase di preordine;
– scultura e decorazione all’altezza delle aspettative;
– Mountain Bike realizzata con grande maestria;
– somiglianza col character-design originale ad opera di huke.

Contro:
– stampa della chioma non eccelsa.

Voto Finale: 9/10