Dopo aver guardato con cura le statue della Campbell Collection, analizziamo con i nostri scatti fotografici fatti al San Diego Comic-Con 2013, una delle statue ispirata a uno dei personaggi cinematografici più amati di sempre: Predator.

A sorpresa Sideshow Collectibles ci mostra questa enorme Maquette dedicata al cacciatore di taglie spaziale, ripresa dal secondo film del 1990 dove l’alieno si muove in una Los Angeles violenta e caotica e dovrà incrociare gli artigli con un Danny Glover agguerrito.

La Statua lo ritrae in posizione “d’osservazione”, con la lancia sguainata e pronto a colpire. La colorazione è impeccabile, ogni macchia della creatura è netta e precisa senza sbavature. L’armatura estremamente dettagliata ne ricrea ogni dettaglio con attenzione.

Al contrario delle altre Maquette, che hanno la rete scolpita e colorata sulla pelle, questa versione si differenzia per averla realmente addosso. Infatti tutto il corpo è coperto da una vera rete intrecciata. Anche i cordini sulla cintura sono fatti di vero cuoio e questo, nonostante la statua sia una maquette, la fa sembrare quasi una Premium Format di grandi dimensioni.

La base sembra un estratto dell’astronave aliena con i fregi della razza aliena e due teche umane ad ornamento, che però sembrano un po’ fuori scala. Un pezzo prestigioso che tutti gli amanti del famoso alieno non possono lasciarsi scappare.