Dopo aver presentato alcune delle pi importanti figures giapponesi andiamo ad esaminare la parte dedicata ai mecha esposti per l’occasione all’evento denominato Miyazawa Models Spring Exhibition 2012.

Hanno preso parte alla manifestazione diverse case produttrici pi o meno rinomate, tra cui spiccano la CMS, la Bandai, la Fewture, l’Evolution Toy, la Yamato, la Kotobukiya, la Kaiyodo e via dicendo.

Protagonista assoluta dell’evento stata la casa produttrice CM’s con la sua linea di prodotti in anteprima denominata “BRAVE GOHKIN“, della quale fanno parte il Big Shooter presentato in versione Normal e Metallic, i componenti Jeeg, il prototipo non ancora colorato del mecha Bosspalder e soprattutto la locandina in cui si annuncia la realizzazione futura del Grendizer.

In seconda linea troviamo invece la casa produttrice Evolution Toy con le sue nuove proposte facenti parte della linea “Dynamite Action” tra cui possiamo ammirare il Gaiking, il Shin Jeeg, il Kotetsu Jeeg in versione Kotetsushin Jeeg, il prototipo del robot Atlanger e la locandina in cui si annuncia la realizzazione del mecha Tetsujin 28.

Continuando la nostra carrellata tra i vari stand ci soffermiamo sui prodotti della casa giapponese Kotobukiya che per l’occasione ha proposto una vasta gamma di kit di montaggio in plastica raffiguranti i mecha pi amati dai collezionisti, tra cui spicca il Vic Viper tratto dal videogioco per la PlayStation 2 dal titolo Zone of the Enders: The 2nd Runner.

Da menzionare inoltre la casa produttrice Art Spirits che ha presentato la sua linea di action figures incentrate sul personaggio di Iron Man.

Vi lascio alla carrellata delle immagini dell’evento.