Pubblicata in Giappone il 13 Dicembre del 2013, la bella Mikoto Misaka DX Swimsuit ver. da “To Aru Kagaku no Railgun S” l’ennesima rappresentazione edita da Kotobukiya dedicata all’amatissimo personaggio del titolo ASCII MediaWorks:

000 Mikoto Misaka DX Swimsuit - To Aru Kagaku no Railgun S - Kotobukiya

Confezionata all’interno di un box cartonato privo di finestre, con dimensioni pari a 35 x 18 x 18 cm, la bella ragazzina stata distribuita con tiratura Limited/Exclusive di Dengeki Daioh, come accaduto gi in passato per altre riproduzioni del personaggio prodotte sempre da Kotobukiya.
Grazie agli accessori contenuti nella confezione sar possibile ottenere due diverse varianti di Mikoto, da esporre a proprio piacimento:

Versione #1

La prima variante proposta consiste nella deliziosa ragazzina vestita di una t-shirt bianca con effetto bagnato, affiancata dalla prima delle due espressioni montate dalla ditta (nello specifico quella sorridente):

Scolpita da Ryou Hashimoto, collaboratore ricorrente della ditta (Kirino Kousaka Swimsuit ver, Charlotte Dunois Bunny ver. e altro ancora) e non solo (si ricorda anche la recente e bella Saber Alter Swimsuit), Mikoto proposta in una posa dinamica e gioiosa, che sprizza energia da tutti i pori.
Chioma e volto del personaggio sono sapientemente modellati, rispettando il character-design originale e proporzioni del viso, il quale appare ben incorniciato e lievemente coperto dalle ciocche della frangia.
La t-shirt modellata con particolare attenzione, e realizzata con materiale semitrasparente che aiuta ad enfatizzare l’effetto bagnato del tessuto.
Braccia e gambe sono scolpite in modo da conferire al personaggio un aspetto particolarmente slanciato, oltre che dinamico, ricreando una posa abbastanza convincente sotto il piano del realismo.
Si nota con piacere l’attenta riproduzione delle proporzioni degli arti, e i piccoli intarsi che contraddistinguono mani e piedi:

La decorazione uno dei punti di forza di questa statica, poich gode di una verniciatura densa e pastosa che lascia da parte la particolare finitura della pelle che da qualche tempo contraddistingue le pubblicazioni di Kotobukiya, di dubbia bellezza.
I capelli sono verniciati con un marrone intenso fedele alla tonalit originale del personaggio, e il volto contraddistinto dai begli occhi castani che ricalcano a dovere lo stile del character design, aiutato poi dai tipici tratteggi rosati che donano al tutto una gradevole dolcezza fanciullesca.
La maglietta verniciata in modo da non coprire il materiale semitrasparente con cui realizzata, lasciando spazio all’effetto bagnato che rende molto piacevole l’istantanea generata dalla figure.
Appena sotto l’indumento si scorge lo slip del bikini, di colore arancio, che favorisce l’aspetto sensuale della statica.
Infine braccia e gambe, completamente nude com’ giusto che sia, godono di lievi sfumature sulla colorazione base satinata, con risultato semplice ma adeguato:

Versione #2

Grazie alla t-shirt removibile, Mikoto Misaka pu essere esposta vestita del suo delizioso bikini, e la presenza del secondo volto opzionale consente di personare al meglio le due varianti. La casa suggerisce quindi l’espressione imbronciata per questa versione, ma non essendo presente alcun vincolo possibile combinare il tutto a proprio piacimento:

Nonostante la presenza del cast-off, il corpo di Mikoto non subisce alcun tipo di limitazione, tant’ che Ryou Hashimoto consegue un eccellente risultato grazie all’attenta modellazione del busto, dove si ammira tanto il piccolo seno della ragazza quanto l’accurata scultura dell’addome, nonch della schiena.
Il tutto decorato con buona precisione, e la pelle gode di attente sfumature che mettono in risalto le fattezze fisiche della ragazza e la giusta dose di vuoti e pieni, apprezzabile soprattutto in corrispondenza delle sinuose spalle:

Grazie al foglio illustrativo incluso nel box possibile seguire passo passo le operazioni di assemblaggio della figure, fino ad ottenere con facilit entrambi le varianti.
Dopo aver posizionato il tubo dell’acqua (e relativo guizzo), aiutati dai tre perni che consentono d’individuare subito l’esatta posizione sulla base (alla quale la figure fissata dalla casa), bisogner sfilare con attenzione il capo dal collo, permettendo cos di rimuovere il cast-off della maglietta.
Quest’ultima realizzata con due placche che generano una fessura di contatto sul fianco del personaggio. Nonostante il colore bianco, il giunto si confonde abbastanza, e l’effetto finale molto gradevole.
Per esporre Mikoto con il bikini bisogner inserire i laccetti nei fori presenti dietro al collo e sui fianchi, in corrispondenza dello slip.
Infine, sfilando la frangia, si potr procedere con la sostituzione del volto, utilizzando quello che si preferisce:

In conclusione Mikoto Misaka DX Swmisuit ver. prodotta da Kotobukiya in scala 1/6 un prodotto di notevole bellezza, che far la gioia degli appassionati di “To Aru Kagaku no Railgun S” nonch i fan della deliziosa ragazzina.
Alta ben 28 cm, data la scala, la figure scolpita da Ryou Hashimoto sorprende per l’ottima realizzazione del corpo, la somiglianza col personaggio originale e l’accurata riproduzione della capigliatura e delle proporzioni del viso, dove si apprezza in particolar modo l’intarsio della bocca, che dona al tutto un valore aggiunto.
Il cast-off ben realizzato, e la fessura generata sui lati non disturba affatto, n compromette la bellezza della scultura una volta esposta in versioe bikini.
Distribuita da Dengeki Daioh come Limited/Exclusive, si tratta probabilmente di una delle pi belle riproduzioni di Mikoto Misaka attualmente disponibili su mercato, pronta ad essere aggiunta alle collezioni dedicate al titolo ASCII MediaWorks o di coloro che vorranno godere di questa gioiosa e frizzante riproduzione.

Nome: Mikoto Misaka DX Swimsuit ver.
Produzione: Kotobukiya (Japan)
Scala: 1/6
Anno di pubblicazione: 2013 (Dicembre)
Tiratura: Limited/Exclusive
Prezzo di listino: 8400Yen

Pro:
– egregia scultura di Ryou Hashimoto;
– somiglianza col personaggio originale;
– ottima qualit di decorazione;
– cast-off funzionale e che non compromette la bellezza della figure.

Contro:
– di scarsa rilevanza.

Voto Finale: 8/10