L’abbiamo vista al San Diego Comic Con 2013, gli abbiamo dedicato una splendida galleria fotografica¬†ed √® stata, insieme a Gwen Stacy e Spiderman, una delle sorprese dell’evento californiano; stiamo naturalmente parlando di Mary Jane Watson per la linea Campbell Collection.

Mary Jane √® la pi√Ļ famosa compagna del nostro amichevole Spiderman di quartiere,¬†nasce per mano di Stan Lee e John Romita Sr.¬†e fa la sua prima apparizione nel numero 42 si Amazing Spider-man nel novembre 1966. I pi√Ļ famosi artisti nel corso degli ultimi anni si sono sbizzarriti nel ridisegnare questo personaggio e queste opere hanno ispirato le ditte di statue nella realizzazione di vere e proprie opere d’arte.

Sideshow, dopo una prima Maquette ispirata ai disegni di Adam Hughes, ci riprova e confeziona questa volta un’intera serie di statue ispirate ai bozzetti di un altro grande artista:¬†Jeffrey Scott Campbell.

Il box molto semplice riporta sul davanti il nome delle statua e il bellissimo Artwork dell’artista. Gli altri lati sono abbastanza anonimi con disegni di ragnatele e nel retro della confezione troviamo un grande ragno simile a quello che sta alle spalle dell’uomo Ragno.

La statua √® composta da un unico blocco alto 28,5 cm e dal peso di Kg 1,480 pre assemblato da Sideshow. Ricordiamo poi che √® una statua¬†limitata a ben 6000 pezzi stampati.¬†Estratta dalla confezione non ci resta che appoggiarla e iniziare ad analizzarla. La posa deliziosa e molto sensuale ci aveva gi√† conquistato in fiera e il prodotto finito non fa altro che confermare il buon lavoro svolto dagli scultori dell’azienda americana.

L’idea di posizionare il personaggio a gambe piegate sopra un puff tra i giornali che richiamano le sue attivit√† e un quotidiano con le avventure del suo Spidey √® geniale e evidenzia le forme di Mary. Infatti i jeans stretti lasciano poco spazio all’immaginazione e, grazie alla scelta di aggiungere il costume del supereroe tirato alle sue spalle, le braccia si stringono in avanti facendo rigonfiare il seno.

La scultura √® ottima e complessivamente la resa del prodotto √® soddisfacente, rispettando quindi lo sculpt e il concept originale, donando carisma e fascino alla giovane ragazza. Sicuramente una linea ricca di personalit√† che ha saputo attirare l’attenzione di tutto il panorama collezionistico, a prescindere dal genere.

Purtroppo presenta alcuni difetti non da poco che dobbiamo evidenziare: in alcuni punti sono presenti delle escoriazioni sulla resina dovute evidentemente a poca attenzione nel lavoro di limatura delle giunture; riscontriamo anche qualche piccolo problema di assemblaggio tra il personaggio e il puff che sembrano non essere allineati con precisione, così come la fessura troppo visibile che si trova tra i capelli e il braccio sinistro (di seguito potete vedere nelle foto).

Passando alla colorazione, le cose tristemente non migliorano. La qualit√† delle sfumature, dei capelli, dei vestiti e della pelle sono buone e troviamo una particolare attenzione sul volto, con l’effetto delle lentiggini e una buona lavorazione degli occhi. Guardando per√≤ nel complesso, ci troviamo tra le mani un prodotto con evidenti problemi come sbavature di colore e margini poco precisi che delineano i bordi dei dettagli. Insomma, sembra di avere davanti un prodotto che non rispecchia sicuramente i canoni classici della ditta californiana.

Il divanetto, che funge da base, è ben colorato e sfumato in testata, dove troviamo poggiate le riviste e la figure. Per tutto i perimetro il colore è invece di un marrone neutro. Girandolo possiamo vedere, come di consueto, la numerazione della statua.

In questo caso è stato assai difficile valutare un prodotto che di per se è incredibilmente bello e ricco di dettagli e tocchi di classe, ma flagellato purtroppo da errori dovuti probabilmente ad un mancato controllo qualità nella produzione di massa.

Ci sentiamo di consigliare a tutti coloro che possono di visionare il prodotto prima dell’acquisto e rendersi effettivamente coscienti di cosa si sta acquistando per non trovare brutte sorprese. Tuttavia √® un vero peccato che una statua dal grande potenziale come questa e che porta poi il nome di un grande artista come Campbell abbia subito questo trattamento.

Nome: Mary Jane Comiquette
Produzione: Sideshow
Anno di pubblicazione: 2014
Tiratura: Standard 6000 pezzi
Prezzo di listino: USD 249,99

Pro:
– Buona la scultura;
– Posa intrigante e sensuale;
РCarisma e personalità.

Contro:
– Alcune escoriazioni e difetti sulle giunture;
– Sbavature e imprecisioni nella colorazione;
– Problemi di allineamento del personaggio con il Puff.

Voto Finale 7/10

Abbiamo pensato di aggiungere altre foto di un’altra copia a corredo della recensione, che vanno a confermare come nel complesso la statua faccia sicuramente bella figura, nonostante le imprecisioni del pezzo. Questo per darvi un ulteriore parametro di confronto.

Ringraziamo Hukuro per le foto successive:

Nella prima copia recensita la fessura che troviamo tra le ciocche di capelli che coprono l’occhio sinistro √® completamente chiusa come il prototipo che abbiamo visto a San Diego, mentre in questa seconda copia sono le ciocche sono separate e contaminate da alcune impurit√† dello stampo.