Il blog di amiami ha pubblicato una ricca ed esauriente galleria fotografica riguardante il METAMOR-FORCE Dino Getter 1 prodotto da Sentinel, azienda che di fatto è entrata nel cuore dei collezionisti ed amanti dei gohkin, grazie a una serie di prodotti davvero convincenti. Basti pensare al Riobot Gurren-Lagann, al Black Getter, fino ad arrivare ad altri importanti prodotti mostrai in varie manifestazioni, tra cui il Wonder Festival, che nei prossimi mesi con molto probabilità verranno lanciati sul mercato.

Ma torniamo a parlare di questa particolare e accattivante rivisitazione del mitico Trio Getter, interpretazione che in parte ha fatto storcere il naso ai puristi dell’acclamata serie Getter Robot, ma a cui va riconosciuta un ottima manifattura da parte della giovane ditta.

Si tratta de primo prodotto della nuova linea di componibili a cui successivamente si uniranno gli altri due robot della collana: Dino Getter 2 e Dino Getter 3.

Il modello completamente posabile, dalle dimensioni di circa 16 cm di altezza e realizzato in materiale ABS, POM, Diecast, è capace di trasformarsi all’occorrenza in un gigantesco Aerodactyl, un genere di rettile volante vissuto nel Giurassico superiore.

Attraverso questi magnifici scatti abbiamo modo di ammirare tutta la spettacolarità del modello, e le fasi che portano alla sua trasformazione.

Ricordiamo che Dino Getter 1 può essere preordinato al costo di listino apri a 14,800 yen, con data di uscita sul mercato prevista per il mese di Giugno 2014.