+ Rispondi alla Discussione
Risultati da 1 a 5 di 5

Discussione: aiuto restauro Cabinato!

  1. #1
    Senior Member L'avatar di Fox mulder
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,192

    aiuto restauro Cabinato!

    salve ragazzi! come si evince dal titolo volevo sapere se ce qualcuno che conosce una guida o un tutorial o magari ha esperienze propie o di terzi,che illustri come restaurare un cabinato da sala giochi.non mi riferisco alla parte elettronica quanto piuttosto alla parte estetica esterna ovvero materiali da usare,dove trovarli e come si chiamano! insomma sono un noob ma ho intenzione di restaurare da zero il cabinato e chiunque voglia dare un consiglio è bene accetto! thanks

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    Senior Member L'avatar di Bossborot
    Data Registrazione
    Apr 2013
    Località
    Milano
    Messaggi
    1,830
    ti ho mandato MP

  4. #3
    Senior Member L'avatar di Fox mulder
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,192
    Citazione Originariamente Scritto da Bossborot Visualizza Messaggio
    ti ho mandato MP
    letto boss grazie.avevo trovato anche io su quel sito diverse discussioni ma alla fine non si capisce molto bene cosa fare,dove operare e soprattutto con quali materiali premetto che poi sono una frana col fai da te,quindi se riesco a trovare delle immagini è pure meglio.sul tubo tra i vari HOW TO.. ne ho trovati alcuni interessanti..

  5. #4
    Senior Member L'avatar di Silverkite
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Località
    Gensokyo
    Messaggi
    337
    Vuoi sistemarlo con le decals originali o lasciarlo senza,la base per gli stick è in legno oppure in metallo/plastica con della gomma sopra?

    I cabinati per se erano fatti di solito in truciolare o multistrato almeno tutti quelli che ci portavan al bar eran così,di solito alla base avevan dei rinforzi o una fascia in lamierino così se ci battevi i piedi o durante gli spostamenti non si creavano danni.

    Se il legno non è danneggiato dall'umido,da tarli e non è rotto potresti lasciarlo così,per ridipingerlo non occorre riportare il legno a nudo,ci dai una tirata di 50 e sali sino alla 320/500,dai una base e poi il colore.Il sigillante o trasparente in certi casi ci va dato dopo le decals questo per proteggerle o per evitare che si ingialliscano o che il film col tempo diventi opaco o lucido.

    Per le intestazioni del legno puoi usar la formica o il lamierino e fissarlo con dei rivetti,che sia truciolare o multistrato non importa fai il buco con una punta da 2mm e poi da 4mm ci butti dentro la vinilica con la spina elimini,quello che viene fuori,fai i buchi nel lamierino,ci dai su il bostik,lo fissi nel caso con un peso sopra o lo batti gentilmente con un martello di plastica o anche uno normale ma devi usare un tacchetto in legno,lasci fissare il tutto e poi ci spari su i rivetti.

    Per il vetro se è buono una pulita e pace,se è di quelli opacizzati non ricordo ora come è che si trattavano sugli yacht in rimessa,ero quello che lucidava il plastic glass e se non c'eran lavori da fare sulla coperta si occupava delle sigillature o della falegnameria

    Decals/adesivi in tipografia se non sbaglio il costo è sui 40/50€ al metro quadrato,di più se devon stampare anche il bianco e anche dal materiale perchè le fanno anche in vinile e prima di far errori con il sigillante devi informarti,però ti avviso che sono uscite anche delle stampanti apposite dove te ci butti dentro quello che ti deve stampare e poi scegli il ritaglio e ti stampa già la maschera per la decal,quindi te puoi tranquillamente dipingerci sopra

    Per dipingere lascia perdere quel coso che trovi alla lidl a 20€ perchè sputacchia,va bene se vuoi farci le sfumature ma non per una tinteggiatura uniforme,quindi in questo caso o vai di compressore e pistola oppure rullo,a mano no almeno non con materiale economico,da quando hanno cambiato la composizione delle vernici non ti esce più quella spianata pulita senza segni del pennello.

    Sul legno segui sempre il senso della venatura,ma siccome il multistrato ha un solo senso ed il truciolare no fai piano.Per levar la vernice con la carta vetro o fai a mano o con una levigatrice orbitale in questo caso non fissarti in un punto solo perchè fai il fosso,devi esser uniforme,pialle per le smussature è un incognita perchè ti serve allenamento altrimenti ti escon le peggio cose,c'è anche un pantografo che potresti usare sia per le smussature sia per eventuali impiallacciature ma alla fine tra frese e tutto il costo per le riparazioni sale

    Se il legno è sfondato ma non è marcio dall'interno puoi sempre ripararlo e stuccare il danno all'esterno che poi viene nascosto da una passata di vernice,per eventuali diffetti/crepe sui modellini uso un pennarello di quelli per le lavagne,molti usano il surfacer ma il pennarello costa meno,lo dai sul punto e se è tutto bello ed uniforme viene via subito con lo spirito e tanti saluti,con il legno però si va ad occhio.

    Potresti anche ovviare alla rogna di ridipingerlo e comprare la formica nera ma per tagliarla in casa con l'alternativo ci devi fare molta attenzione,puoi tagliarla anche con un taglierino ma ti serve una riga in ferro dritta e nel punto in cui tagli devi metterci sopra il nastro di carta perchè altrimenti ti si sfoglia.

    Riguardo la pulsantiera se era di gomma ed è marcia plastic glass,su internet ci son quelli che stampano decals o cose per gli arcade stick e potresti rivolgerti a loro perchè certi maniaci sii fanno la base custom acquistando i componenti o riciclandoli da quelli rotti per posizionare i tasti in base alle loro necessità

    Gita al Brico
    Gita in tipografia
    Gita online per tutto il resto

    Altrimenti fai un J+3 e te lo sistemo io se mi passa sto dannato dolore al trigemioqualcosa

  6. #5
    Senior Member L'avatar di Fox mulder
    Data Registrazione
    May 2013
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,192
    Citazione Originariamente Scritto da Silverkite Visualizza Messaggio
    Vuoi sistemarlo con le decals originali o lasciarlo senza,la base per gli stick è in legno oppure in metallo/plastica con della gomma sopra?

    I cabinati per se erano fatti di solito in truciolare o multistrato almeno tutti quelli che ci portavan al bar eran così,di solito alla base avevan dei rinforzi o una fascia in lamierino così se ci battevi i piedi o durante gli spostamenti non si creavano danni.

    Se il legno non è danneggiato dall'umido,da tarli e non è rotto potresti lasciarlo così,per ridipingerlo non occorre riportare il legno a nudo,ci dai una tirata di 50 e sali sino alla 320/500,dai una base e poi il colore.Il sigillante o trasparente in certi casi ci va dato dopo le decals questo per proteggerle o per evitare che si ingialliscano o che il film col tempo diventi opaco o lucido.

    Per le intestazioni del legno puoi usar la formica o il lamierino e fissarlo con dei rivetti,che sia truciolare o multistrato non importa fai il buco con una punta da 2mm e poi da 4mm ci butti dentro la vinilica con la spina elimini,quello che viene fuori,fai i buchi nel lamierino,ci dai su il bostik,lo fissi nel caso con un peso sopra o lo batti gentilmente con un martello di plastica o anche uno normale ma devi usare un tacchetto in legno,lasci fissare il tutto e poi ci spari su i rivetti.

    Per il vetro se è buono una pulita e pace,se è di quelli opacizzati non ricordo ora come è che si trattavano sugli yacht in rimessa,ero quello che lucidava il plastic glass e se non c'eran lavori da fare sulla coperta si occupava delle sigillature o della falegnameria

    Decals/adesivi in tipografia se non sbaglio il costo è sui 40/50€ al metro quadrato,di più se devon stampare anche il bianco e anche dal materiale perchè le fanno anche in vinile e prima di far errori con il sigillante devi informarti,però ti avviso che sono uscite anche delle stampanti apposite dove te ci butti dentro quello che ti deve stampare e poi scegli il ritaglio e ti stampa già la maschera per la decal,quindi te puoi tranquillamente dipingerci sopra

    Per dipingere lascia perdere quel coso che trovi alla lidl a 20€ perchè sputacchia,va bene se vuoi farci le sfumature ma non per una tinteggiatura uniforme,quindi in questo caso o vai di compressore e pistola oppure rullo,a mano no almeno non con materiale economico,da quando hanno cambiato la composizione delle vernici non ti esce più quella spianata pulita senza segni del pennello.

    Sul legno segui sempre il senso della venatura,ma siccome il multistrato ha un solo senso ed il truciolare no fai piano.Per levar la vernice con la carta vetro o fai a mano o con una levigatrice orbitale in questo caso non fissarti in un punto solo perchè fai il fosso,devi esser uniforme,pialle per le smussature è un incognita perchè ti serve allenamento altrimenti ti escon le peggio cose,c'è anche un pantografo che potresti usare sia per le smussature sia per eventuali impiallacciature ma alla fine tra frese e tutto il costo per le riparazioni sale

    Se il legno è sfondato ma non è marcio dall'interno puoi sempre ripararlo e stuccare il danno all'esterno che poi viene nascosto da una passata di vernice,per eventuali diffetti/crepe sui modellini uso un pennarello di quelli per le lavagne,molti usano il surfacer ma il pennarello costa meno,lo dai sul punto e se è tutto bello ed uniforme viene via subito con lo spirito e tanti saluti,con il legno però si va ad occhio.

    Potresti anche ovviare alla rogna di ridipingerlo e comprare la formica nera ma per tagliarla in casa con l'alternativo ci devi fare molta attenzione,puoi tagliarla anche con un taglierino ma ti serve una riga in ferro dritta e nel punto in cui tagli devi metterci sopra il nastro di carta perchè altrimenti ti si sfoglia.

    Riguardo la pulsantiera se era di gomma ed è marcia plastic glass,su internet ci son quelli che stampano decals o cose per gli arcade stick e potresti rivolgerti a loro perchè certi maniaci sii fanno la base custom acquistando i componenti o riciclandoli da quelli rotti per posizionare i tasti in base alle loro necessità

    Gita al Brico
    Gita in tipografia
    Gita online per tutto il resto

    Altrimenti fai un J+3 e te lo sistemo io se mi passa sto dannato dolore al trigemioqualcosa
    Ahah grazie silver! Sei stato molto esauriente ma il divertimento sta propio nel farlo da soli,cmnq sto facendo un pezzo alla volta piano piano.ora abbiamo quasi finito la plancia,fatti altri tre buchi per i tasti e collegati.cosi si gioca a street in grazia di Dio.ora toglieremo i rivetti e faccio fare una serigrafia decente!

+ Rispondi alla Discussione

Discussioni Simili

  1. Aiuto pre-orders!
    Di Becomeamermaid nel forum Consigli, valutazioni e ricerche delle figure
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 01-05-2013, 15:34
  2. Piccolo restauro
    Di Wav3 nel forum Consigli, valutazioni e ricerche delle figure
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 30-12-2012, 15:49
  3. Aiuto brown box ?!
    Di the_film_collector nel forum Consigli, valutazioni e ricerche delle figure
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 18-12-2012, 01:12
  4. Aiuto brown box ?!
    Di the_film_collector nel forum Svago e varie
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17-12-2012, 22:10
  5. [AIUTO] aiuto per identificare codesta figure!
    Di DariaKyu nel forum Consigli, valutazioni e ricerche delle figure
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19-12-2011, 21:34

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice HTML è Disattivato